Sony interrompe la distribuzione di PlayStation TV in Europa e USA

uagna ps tv
Di Andrea "Geo" Peroni
29 febbraio 2016

Giusto poche ore fa vi abbiamo riportato una notizia dal Giappone, dove la distribuzione di PlayStation TV era stata interrotta da Sony in seguito probabilmente alle vendite deludenti e mai confortanti dopo oltre due anni dall’entrata in commercio. Le cose non devono essere andate bene neanche in Europa e in USA, dato che oggi la stessa Sony ha annunciato l’interruzione nei due continenti della produzione e distribuzione della console.

La distribuzione, a dirla tutta, è già stata interrotta a fine 2015 come riportato da GameSpot, e i negozi europei e americani sono dunque solo in attesa di esaurire le scorte. La notizia riguardante il Giappone, invece, sembra essere stata smentita, in quanto un portavoce di Sony ha dichiarato che la compagnia, per il momento, continuerà la distribuzione di PS TV in Asia:

Le consegne di PlayStation TV sono state interrotte a fine 2015 nei territori SCEA e SCEE. La distribuzione è in corso (almeno a fine febbraio 2016), nell’area SCEAsia, e al momento non abbiamo niente da annunciare.

La console, nata inizialmente come versione casalinga di PlayStation Vita, venne riconvertita per lo streaming di PS4 su altre tv nelle vicinanze e l’utilizzo di PlayStation Now, ma è evidente come il dispositivo non abbia avuto alcun successo nel Vecchio e nel Nuovo Continente, dove le vendite sono sempre state irrisorie.

Fonte



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.