[Speciale] I giochi più attesi dell’E3 2015

Di Matteo "bovo88" Bovolenta
14 giugno 2015

L’E3 2015 d Los Angeles è ormai dietro l’angolo ed in questo articolo speciale vi elenchiamo i 5 giochi più attesi della fiera americana, con tutte le informazioni di cui siamo a conoscenza.

Call of Duty: Black Ops 3

Call of Duty: Black Ops 3 è il nuovo titolo della celebre serie Black Ops. Sviluppato dalla pluripremiata software house Treyarch, porterà il giocatore in un futuro oscuro, dove si fa largo una nuova leva di soldati Black Ops, chiamati EVO, Evolved Operator Variabile, ossia militari sottoposti ad un programma tecnologico per il miglioramento delle abilità in combattimento, con l’innesto di componenti cibernetici per la creazione di super guerrieri.

Black Ops 3Dove confine tra la nostra umanità e le tecnologie create dall’uomo è sempre più sfocato, in un mondo dove i robot di stampo militare sono padroni dei conflitti bellici.

La campagna di Black Ops 3 vedrà il ritorno di una modalità cooperativa fino a 4 giocatori online, e ognuno di questi giocatori sarà completamente personalizzabile. Ogni player, infatti, potrà scegliere un personaggio, anche di sesso femminile, e potrà personalizzarne la divisa, le armi e le abilità, che presumibilmente progrediranno con l’esperienza nel corso della campagna co-op.

Per quanto riguarda il multiplayer ci saranno inoltre 3 modi per far salire l’esperienza: quella tradizionale, la progressione delle armi (come accadeva in Black Ops 2), e un innovativo sistema di addestramento di soldati Specialisti.

Infine la modalità Zombies avrà una nuova storia e un sistema rivisto di ranking, che permetterà tramite l’esperienza accumulata di progredire di livello. Qualcosa di molto simile, probabilmente, ai livelli della modalità Estinzione di COD: Ghosts. Inoltre la storia di Black Ops 3 Zombie, sarà del tutto inedita.

Call of Duty: Black Ops 3 sarà disponibile dal 6 Novembre 2015 su PS4, Xbox One e PC, ed anche su PS3 e Xbox 360 però sviluppato da altre software house, Beenox e Mercenary Technology

Fallout 4

Fallout 4 è il nuovo gioco open world svelato da poco, attraverso un trailer, da Bethesda Softworks, che terrà per la prima volta una propria conferenza all’E3 2015.

Sono passati 7 anni da Fallout 3 e quasi 5 anni da Fallout: New Vegas, quindi questo titolo è molto atteso da tutti i fan della serie.

Fallout 4 si svolge nel Massachusetts, sulla costa orientale degli Stati Uniti, a nord dalla Wasteland di Fallout 3. Le zone verdi e le foreste del Massachusetts sono ormai un ricordo del passato, devastate dagli attacchi nucleari della Grande Guerra ed il mondo si alterna tra la desolazione di una steppa e Boston, che sembra essere una città meno devastata di tanti altri luoghi visti in precedenza nella serie, e con la presenza di alcuni luoghi riconoscibili.
Boston inoltre sembra rappresentare la capitale dell’area, in cui vi è un’organizzazione segreta conosciuta come Istituto, che ha permesso la creazione di sofisticati androidi. In opposizione vi sono i Railroad, uomini che credono nella parità tra essere umano e androide, e che si contrappongono agli esperimenti e allo sfruttamento delle intelligenze artificiali dell’Istituto.

Fallout 4 Uagna.it

Fanno inoltre la comparsa delle gigantesche navi volanti, ispirate ai vascelli settecenteschi.

Fuori dalla città le terre sono più desolate. Si possono notare le città fatte di lamiera, le zone rurali e le zone più esposte alle radiazioni e invase dai ghoul, dai mutanti ed anche da quelli che sembrano essere zombie. Certa è la presenza del Vault 111 e dei suoi superstiti, anche se al momento non si sa dove si trovano.

Fallout 4 uscirà per PS4, Xbox One e PC ma non ha ancora una data di uscita, attendiamo quindi maggiorni informazioni alla conferenza Bethesda di Los Angeles.

Dark Souls III

Dark Souls III è l’unico titolo di questa Top 5 che non è ancora stato svelato ufficialmente, però tutte le premesse ci sono e molteplici fonti lo confermano. Oltretutto l’hype dei fan per un nuovo gioco targato From Software è più alto che mai.

Recentemente è trapelata in rete un’immagine promozionale del gioco per l’imminente E3 2015, con la scritta “early 2016” , ossia “inizio 2016”. Oltre a questa foto sono comparse anche delle immagini in game con relativi dettagli.

darksouls3Le classi giocabili saranno 10, le razze di nemici saranno di un totale di 45 mentre i boss dovrebbero essere 15 (anche se forse non sono stati inseriti quelli opzionali). Proprio per quanto riguarda i boss, è stato dichiarato che le boss-battle subiranno dei cambiamenti rispetto al passato, anche se ancora non è stata rilasciata alcuna notizia a riguardo. Saranno inoltre 100 diverse armi e ben 40 armature da sbloccare, proprio come da tradizione. Le macro-aree giocabili dovrebbero essere 12.

Per quanto riguarda la componente online, cioè la co-op, questa supporterà un massimo di 4 giocatori e verrà attivata partecipando a delle Cerimonie Sacrificali, in cui bisognerà eseguire un rituale per entrare nel mondo dell’altro giocatore.

Dark Souls 3, che dovrebbe giungere esclusivamente su next-gen (PS4 e Xbox One) oltre che su PC.

Uncharted 4: A Thief’s End

Uncharted 4 è l’esclusiva per PS4 su cui Sony punta moltissimo. Rivelato infatti alla fine della conferenza E3 dello scorso anno, il nuovo titolo sviluppato da Naughty Dog sarà sicuramente al centro dell’evento Losangelino di quest’anno.

Naughty Dog ha iniziato a lavorare sul gioco nel 2011, non appena finì lo sviluppo di Uncharted 3: Drake’s Deception per PS3.

Uncharted-4_foto1La trama di Uncharted 4 si svolgerà 3 anni dopo la fine del precedente capitolo ed inizierà con l’arrivo di Sam Drake, fratello del protagonista creduto morto, che getterà scompiglio nella vita tranquilla di Nathan ed Elena. Sam dovrà trovare un antico artefatto di Henry Avery per restare in vita e Nathan, sentendosi in debito verso il fratello, tornerà a cacciare tesori a Libertaria, una colonia del Madagascar fondata da pirati. Il gioco però non sarà ambientato esclusivamente su quest’isola ma ci saranno anche ambientazioni urbane ed innevate.

Nelle sezioni di gameplay Sam sarà controllato dall’intelligenza artificiale e sarà simile ad Ellie di The Last of Us. Il gioco offrirà una grande libertà di azione e di esplorazione, mentre l’intelligenza artificiale di nemici e comprimari è stata notevolemente migliorata.

Parlando ancora della storia, saranno presenti due antagonisti di primo piano: Rafe e Nadine: il primo è uno spietato cacciatore di tesori mentre Nadine possiede una compagnia militare in Sud Africa.

Inoltre è stata confermata la presenza del multiplayer online. Scopriremo sicuramente nuovi dettagli durante la conferenza Sony.

Uncharted 4 era previsto per dicembre 2015, ma putroppo è stato rinviato alla primavera 2016 per motivi di sviluppo.

Assassin’s Creed: Syndicate

Assassin’s Creed: Syndicate, è il nuovo capitolo del franchise di Ubisoft che sarà disponibile dal 23 ottobre 2015 per PS4, Xbox One e PC.

Il gioco sarà ambientato nella Londra Vittoriana della Rivoluzione Industriale, nel 1868. Il protagonista, Jacob Frye, è un Assassino della Confraternita, la quale sta segretamente iniziando una nuova Rivoluzione nei bassifondi della città per cambiare il mondo e far risorgere l’Ordine. A quanto pare la Confraternita degli Assassini è caduta in disgrazia, e starà proprio a Frye e ai suoi compagni cercare di riabilitare l’ordine e contrastare i Templari, presumibilmente al potere in questo periodo storico. E’ stato inoltre confermato che anche Evie Frye, la sorella di Jacob, sarà giocabile.

assassins-creed-syndicate

Vi saranno nuove funzionalità, tra cui la possibilità di guidare le carrozze, ed un nuovo equipaggiamento per Jacob, che, oltre alla classica lama degli Assassini, disporrà anche di Kukri (una sorta di sciabola), un revolver, il tirapugni, il lanciacorda  e l’innovativo Guanto degli Assassini, che dovrebbe essere comprensivo di un piccolo cannone e di nocche rinforzate. Gli scontri ravvicinati sono stati notevolmente modificati e migliorati, sia nel corpo a corpo sia utilizzando la lama celata. Torna anche la modalità furtiva, introdotta in Assassin’s Creed: Unity e che amplifica notevolmente la componente stealth del titolo.

Putroppo Syndicate non avrà ne una companion app e ne una componente multiplayer, tale decisione è stata presa da Ubisfot per poter investire tutte le proprie risorse sulla campagna single-player, per renderla la più avvincente ed interessante di sempre.



Appassionato di videogiochi e console di ogni tipo, tecnologia ed informatica. Amante dei manga ed anime giapponesi, e della cultura nipponica in generale. Ha iniziato a videogiocare molto giovane prima con SNES e Game Boy, per poi passare a PlayStation. Da allora ogni genere di gioco lo ha sempre affascinato. Gli piace informarsi e tenere informati su questo fantastico mondo virtuale.