Square Enix continuerà a produrre per PC

Di Diego "Lanzia" Savoia
21 febbraio 2014

Il produttore di Final Fantasy, Yoshinori Kitase, si è espresso, durante un’intervista con il sito Eurogamer.net, sullo sviluppo della serie su PC.

square-enixInfatti, come ci ricorda, i tre capitoli del tredicesimo episodio, sono stati in origine pensati per questa piattaforma, per poi essere trasformati per le edizioni PS3 e Xbox 360. Questa scelta, spiega Kitase, è stata condizionata dalla situazione non ottimale del mercato ma anche da problemi di sicurezza che sarebbero emersi pubblicando questo gioco su PC.

Con il passare degli anni, il PC ha però guadagnato popolarità, ed è proprio in questo fattore che il producer vede la possibilità di continuare a sviluppare titoli per questa macchina. Scelta non a caso, visto il successo dell’ultimo titolo, Final Fantasy XIV, pubblicato per PC nel 2010 e PlayStation 3 nel 2013. Ecco un estratto del discorso:

“Vediamo un grande potenziale in questa piattaforma, e ci sono molte regioni e stati dove il PC è molto diffuso. Quindi, in base alla nostra speranza di fornire i nostri giochi in ogni singolo paese del mondo e al maggior numero di giocatori possibile, sì, saremo sicuramente interessati a proseguire questa strada in futuro

In questi giorni è possibile trovare l’ultimo episodio a metà prezzo su Steam.



Appassionato di tutto ciò che riguarda la tecnologia, il suo interesse spazia in particolare nel mondo dei videogiochi e dell'informatica. Ama ogni genere videoludico, ma predilige i giochi d'azione e le avventure grafiche.