Svilupparty 2016 – Tutte le informazioni sull’evento

svilupparty logo uagna
Di Marco "Bounty" Di Prospero
11 maggio 2016

Il 13, 14 e 15 maggio, si terrà a Bologna la settima edizione dell’evento chiamato Svilupparty a cui parteciperanno gli sviluppatori indipendenti di giochi in tutto e per tutto made in Italy. L’evento è stato lanciato per la prima volta nel 2010 grazie all’aiuto dell’Associazione Svilupparty e dall’Archivio Videoludico della Cineteca di Bologna e alle sponsorizzazioni di Microsoft Italia e Digital Bros Game Academy.

In particolare, questa nuova edizione, realizzata in partnership con AESVI, Games Princess e The Games Machine sarà divisa in tre giornate, in cui verranno presentati molti ospiti.

13 MAGGIO

Questa prima giornata sarà dedicata interamente agli incontri e alle presentazioni di professionisti italiani e non. La partecipazione a tali incontri sarà gratuita e sarà moderata da Fjona Cakalli di Game Princess.

Scendendo ancor più nei dettagli, tra gli ospiti troveremo Marcello Marchetti di Microsoft che presenterà  TecHeroes loves #GameDev, un programma creato con il fine di far avvicinare i giovani allo sviluppo e al coding grazie ad esempio a corsi e-learning gratuiti. Oltre a ciò, Marchetti mostrerà anche ID@Xbox, programma grazie al quale studi indipendenti potranno pubblicare le proprie creazioni su Xbox One e su Windows 10.

All’interno dell’evento saranno presenti anche Geoffrey Davis, Riccardo Landi e Michele Pirovano, Docenti della Digital Bros game Academy che si focalizzeranno principalmente sulle competenze tecniche e sulle abilità che uno sviluppatore deve avere. Seguiranno poi Charlie Cleveland, game director di Unknown Worlds, Are Sundnes, fondatore e direttore creativo di Hyper Games; Oleksandra Volkohon di G2A.COM, Stuart Godfrey di Freejam, Riccardo Rosapepe, direttore operativo di Indiegala, Francesco Ficarelli, co-fondatore e game designer di Heartbit Interactive, Debora Ferrari e Luca Traini, fondatori di Game Art Gallery e creatori di Neoludica.

sviluppatori italiani uagna svilupparty

14 e 15 MAGGIO

La seconda e la terza giornata saranno invece dedicate agli sviluppatori indie e ai loro progetti. In particolare, tra i team partecipanti troveremo: 3GoGames; Antab Studio; Bad Jokes Studio; Big Bang Pixel; BiStudio; BitNine Studio; BoloPix; Brain in the Box; Breaking Bytes; BTSeven; ByTwice; Catatonic Studio; CINIC Games; CyberCoconut; City Rulez; Digital Mantis; Digital Tales; Elf Games Works; Experagames; Ferhoxsoft; FFX Games; Footprints; FrostEarth Studio; GoManga Interactive; Heartbit Interactive; Imaginarylab; Indomitus Games; I Seguaci del Sole; Italo Games; IV Productions; Last Firenze; LKA; Luce Digitale; KRUR; MadMind; Marco Alfieri; Martelo Nero; Ossocubo; Potato Killer Studios; Profenix Studio; Raven Travel; Reddoll; Remoria VR; Ribe; Rising Pixel; Sionera Entertainment; Sofia Abatangelo; Stigma Studios; Studio Albatros; Studio Lude; Studio Oneiros; Tangled Tails; Team Circo; The White Room; Tiny Pixel; Yonder

Oltre a ciò, AESVI offrirà anche il proprio aiuto a tutti gli sviluppatori che avranno bisogno di supporto manageriale, legale o fiscale. Per concludere, CoderDojo Bologna farà diversi incontri dedicati al coding per bambini ai 7 ai 12 anni grazie all’utilizzo di Scratch, un linguaggio di programmazione in cui il codice è assemblato incastrando dei blocchetti colorati.

Insomma Svilupparty 2016 sarà pieno di attività interessanti da seguire; se siete amanti di videogiochi o di programmazione non potrete assolutamente farvi scappare questa occasione.

 

 

 

 



Sono uno studente di economia e commercio che ama passare parte del tempo libero davanti ad una console. Considero il videogioco come una forma d'arte, in grado di trasmettere valori e emozioni, che permette di "mettere in pausa" la vita stressante di tutti i giorni. Spero di poter condividere con tutti voi questa mia passione e di farvi conoscere il mondo del gaming.