The Last Of Us Remastered – Ecco i miglioramenti rispetto alla versione PS3

Di Marco "Bounty" Di Prospero
16 luglio 2014

The Last Of Us è stato rilasciato in esclusiva PS3 lo scorso 14 Giugno 2013, riscuotendo un ottimo successo. Proprio poche ore fa The Last of Us 6 milioniinfatti, è stato annunciato che il gioco ha venduto circa 7 milioni di copie, una somma molto alta considerando che il titolo è stato destinato ad una sola console.

I ragazzi di Naughty Dog però, sembrano non essersi accontentati. Durante lo scorso E3 2014, è stato infatti annunciato The Last Of Us Remastered, che verrà rilasciato il prossimo 29 Luglio 2014, in esclusiva PS4. Tuttavia questa notizia ha fatto storcere il naso ad alcuni utenti, come spesso accade quando si parla di portare un vecchio gioco sulle console di attuale generazione. Dobbiamo però sottolineare che TLOU Remastered, potrà contare su molti miglioramenti, che sono stati svelati proprio nella giornata di oggi. La lista è la seguente:

  • Il gioco supporterà la light bar del Dualshock 4 (che forse cambierà colore per segnare la vita rimasta), oltre che lo speaker e il touch pad
  • Sempre per quanto riguarda il DS 4, si avrà la possibilità di modificarne i comandi
  • Il gioco girerà a 60 fps sia in single-player che in multiplayer (sebbene sia stata inserita un’opzione che consentirà di fermare il gioco a 30 fps) e avrà una risoluzione di 1080p
  • Texture più definite
  • Effetti particellari più curati
  • Opzioni audio aumentate
  • Livello visivo del giocatore aumentata
  • Scene d’intermezzo arricchite con i commenti di Neil Druckmann, Troy Baker e Ashley Johnson

Questi sono i miglioramenti più evidenti che noterete. A voi videogiocatori decidere se questi saranno fondamentali per l’acquisto di TLOU su PS4 o meno. Naturalmente se ancora non aveste giocato a questo titolo, questa potrebbe essere una buona occasione per recuperarlo.

Rimanete su Uagna per nuovi aggiornamenti sulla questione.

 



Sono uno studente di economia e commercio che ama passare parte del tempo libero davanti ad una console. Considero il videogioco come una forma d'arte, in grado di trasmettere valori e emozioni, che permette di "mettere in pausa" la vita stressante di tutti i giorni. Spero di poter condividere con tutti voi questa mia passione e di farvi conoscere il mondo del gaming.