The Sims 4 – Un bug non permette di giocare alla versione pirata del gioco

Di Marco "Bounty" Di Prospero
5 settembre 2014

The Sims 4 è il nuovo capitolo della serie che simula la vita reale, sviluppata da Electronic Arts. Il titolo in questione è stato rilasciato nella giornata di ieri, 4 Settembre 2014, su PC.

Purtroppo però, nonostante sia passato appena un giorno dall’uscita ufficiale del gioco, sembra che i pirati si siano già messi all’opera, e che abbiano già trovato il modo di scaricare illegalmente il gioco. Questa volta EA, ha però deciso di combatterli in un modo del tutto originale. Gli sviluppatori hanno infatti messo volontariamente all’interno del gioco un bug, che non permette di vedere in modo nitido la schermata di gioco. Il bug fa in modo che la censura che di solito è messa davanti ai sims, quando questi sono nudi, si allarghi di volta in volta andando a coprire l’intero schermo, e di fatto rendere impossibile giocare.

the sims 4 bug

Il bug in questione dovrebbe quindi presentarsi solo nelle versioni piratate del gioco, in quanto la versione originale dovrebbe essere stata corretta con una patch al day one. Tuttavia sembra che i pirati siano riusciti comunque a raggirare il bug rinominando un file all’interno della cartella di gioco anche se, per il bene del mercato videoludico, speriamo che non sia così.

Restate su Uagna per nuovi aggiornamenti in merito.



Sono uno studente di economia e commercio che ama passare parte del tempo libero davanti ad una console. Considero il videogioco come una forma d'arte, in grado di trasmettere valori e emozioni, che permette di "mettere in pausa" la vita stressante di tutti i giorni. Spero di poter condividere con tutti voi questa mia passione e di farvi conoscere il mondo del gaming.