Titanfall – Pre-Anteprima e Demo

uagna titanfall
Di Marco "Bounty" Di Prospero
1 settembre 2013

Titanfall, FPS sviluppato da Respawn Entertainment, sarà rilasciato durante la primavera 2014 per Xbox360, XboxOne e PC.

Il gioco è stato ideato da Vince Zampella, uno dei creatori della serie di Call of Duty, il quale in una recente intervista, ha tuttavia sottolineato che Titanfall sarà qualcosa di unico, diverso da ciò che è stato visto fin ora in uno sparatutto.

Caratteristiche e aspettative

Il gioco sarà composto esclusivamente dal multiplayer; non sarà infatti presente la “campagna” in quanto, secondo lo stesso Zampella, i videogiocatori che terminano la storia single-player sono molto pochi rispetto a coloro che passano centinaia di ore sul multiplayer. Proprio per questo motivo gli sviluppatori hanno deciso di incentrarsi solo ed esclusivamente nella componente online che tuttavia, comprenderà una sorta di story-line.

L’ambientazione sarà futuristica, così come anche le armi e le armature dei soldati (detti “piloti“). Ciò che contraddistingue drasticamente
Titanfall dagli altri FPS è che sarà possibile usare anche dei “Titan”(giganti robot) dando vita così a scontri di diverso tipo.

Le mappe saranno costruite in modo tale da consentire il movimento degli ingombranti Titan ma allo stesso tempo saranno implementati vari sistemi di copertura che consentiranno ai piloti di potersi nascondere e riparare.

Nonostante la differente stazza rispetto ai Titan, i piloti potranno sfruttare a loro vantaggio una grande velocità di spostamento; essi saranno infatti in grado di compiere salti molto alti grazie a dei razzi montati sulla schiena e potranno correre sui muri.

Altro aspetto positivo sarà la grafica che, nei video mostrati, risulta essere pulita e con una rappresentazione fedele degli oggetti presenti nelle varie mappe.

Conclusione

Titanfall, nonostante la sua natura di first person shooter, è un gioco che mostra aspetti molto diversi e unici dagli altri sparatutto che garantiranno senza dubbio un’esperienza di gioco divertente e rivoluzionaria per tutti gli amanti del genere, grazie anche a dei combattimenti spettacolari in cui la vittoria non sarà mai scontata.



Sono uno studente di economia e commercio che ama passare parte del tempo libero davanti ad una console. Considero il videogioco come una forma d'arte, in grado di trasmettere valori e emozioni, che permette di "mettere in pausa" la vita stressante di tutti i giorni. Spero di poter condividere con tutti voi questa mia passione e di farvi conoscere il mondo del gaming.