Top 5 Custom Maps di COD: Black Ops 3 #1

Di Sebastiano "Sebax" Lo Presti
13 gennaio 2017

Signori, anno nuovo, obiettivi nuovi. Chi di voi ci segue da un po’ di tempo, di sicuro si ricorderà la rubrica “Top 5 Custom Maps di COD: World at War“, dove il nostro Andrea “Geo” Peroni ci illustrava le migliori 5 Custom Maps del mese. Una serie che ha riscontrato tantissimo successo, ed che è stata  supportata tanto da voi attraverso i commenti. Ebbene si, da oggi cari miei inizieremo di nuovo insieme questa rubrica e verrà curata interamente da me

Ma adesso i tempi passano, i giochi vengono rilasciati e arrivano nuove Custom Maps su nuovi giochi. Queste mappe, create dagli utenti più smanettoni permettono di allungare la longevità del gioco anche per anni e anni, come successo con i precedenti capitoli di Call of Duty per PC. Come avete potuto ben leggere dal titolo, in questa serie andremo ad analizzare le Top 5 Custom Maps di COD: Black Ops 3. Però puntualizziamo un fattore. Queste non saranno le migliori Custom Maps in assoluto, bensì una breve raccolta di quelle che ritengo più interessanti. Senza perderci in chiacchiere partiamo subito con questa prima Top 5 del 2017!

black ops 3

5ª Posizione – HIJACKED

Trovate familiare questo nome? Bene, penso proprio che avete indovinato. Questa mappa si può considerare un remake per la modalità zombie di quella che è disponibile su multiplayer di Black Ops 2 e Black Ops 3. Ovviamente rivisitata in alcune parti per adattarla alle esigenze “zombesche” sicuramente vi farà divertire per qualche ora con i vostri amici.

Qui il link per scaricarla.

4ª Posizione – Vortex

Qualcuno può darsi avrà già intuito con cosa si avrà a che fare. In questa mappa saranno presenti dei vortici che avranno il compito di spostarci da un universo ad un altro. Inizialmente si inizierà nella solita first room, ma poi si girerà la mappa solo e attraverso questi vortici. Divertente.

Qui il link per il download.

vortex custom map

3ª Posizione – Fabrik Der Untoten

Una mappa sviluppata sulla falsa riga di quelle per Black Ops 1. Si può intendere come un intreccio di The Giant ( Der Rise) e Kino der Toten. Ci riporterà nella Germania nazista, in uno dei tanti laboratori del 935. Consigliatissima a tutti coloro che vogliono tornane indietro nel tempo e sopratutto agli amanti degli easter egg.

Qui il link per scaricarla.

fabrik custom map

2ª Posizione – Population 0

Ci ritroviamo in un una zona di scavi, completamente soli. Custom Map piena, e strapiena di Easter Egg che serviranno per scoprire o costruire molte cose che serviranno durante la vostra sopravvivenza. All’inizio la partita inizierà in una possibile sala riunioni (si può capire dall’arredamento) e uscendo possiamo trovare tutto il paesaggio di desolazione che ci circonda. Adesso non vorrei spingermi troppo in avanti, ma come ambientazione paurosa e tenebrosa ricorda quella di Call of Duty: World at War Zombies.

Qui il link per scaricarla.

population-0 custom map

1ª Posizione – Super Mario Bros Zombies

Signori, prima posizione per questa mappa fantastica. Totalmente sviluppata in stile Super Mario, sarà sicuramente apprezzata da coloro che amano sia il gioco che ha fatto la storia negli anni, che la modalità zombies. Creata in modo impeccabile senza tralasciare nessun dettaglio, ricorda un po’ la cheese map cube presente per COD: World at War. Da scaricare assolutamente per passare un pomeriggio insieme ai propri amici.

Qui il link per il download.

super-mario custom map

Ragazzi, per questo mese la Top 5 Custom Maps di COD: Black Ops 3 finisce qui. Spero di avervi aiutato nella scelta di qualche mappa. Vi ricordo di lasciare un commento per farci sapere se la serie vi piace, e quale altre Custom Maps inserire nelle Top 5 dei prossimi mesi. Alla prossima!



Liceale che ama spendere il proprio tempo libero giocando ad una console. Inizio la mia "carriera" video-ludica alla tenera età di 5 anni, ricevendo per regalo la mia amatissima PlayStation 2. Crescendo mi appassiono a diverse tipologie di videogiochi: Gran Turismo, GTA, Fifa e tanti altri, fino ad arrivare a scoprire una serie di giochi con cui trascorro ancora la maggior parte del tempo: Call Of Duty. Oltre a ciò sono un appassionato di tutto il mondo della fotografia e della tecnologia, e cerco di tenermi aggiornato su tutti i nuovi prodotti in uscita, sopratutto Apple.