TOP e FLOP Videogiochi Agosto 2016

Di Marco "Bounty" Di Prospero
31 agosto 2016

Nuovo appuntamento con la rubrica dedicata ai TOP e FLOP Videogiochi del mese, in cui vi indicheremo quali sono stati i migliori giochi (o DLC) rilasciati nel mese appena trascorso, analizzando le caratteristiche principali di ognuno di essi.

Bene, dopo questa piccola introduzione iniziamo subito con la classifica dedicata ai TOP e ai FLOP videogiochi di Agosto 2016.

FLOP

1 – Hitman episodio 4: Bangkok

Nel mese di agosto i giochi rilasciati sono stati davvero pochi e, proprio per questo motivo, abbiamo trovato solo un gioco che, a nostro avviso, ha meritato di appartenere ai Flop Games. Stiamo parlando del quarto episodio di Hitman che questa volta, sarà ambientato a Bangkok. Dopo il successo del terzo capitolo, ci saremmo aspettati un passo in avanti anche in questo episodio ma le cose non sono andate proprio così. Questo episodio infatti aggiunge semplicemente una nuova missione che, come al solito, potrà essere terminata utilizzando diversi approcci che potranno essere scelti a nostro piacimento. Tuttavia la mappa in cui ci muoveremo risulterà essere molto meno ispirata rispetto al precedente episodio, con un level-design che non convince e che, in alcuni casi, ricorda troppo da vicino le vecchie mappe. Come se non bastasse, anche alcune delle opportunità sembrano molto simili a quelle degli episodi precedenti, il che potrebbe creare un senso di ripetitività. Anche la trama risulta essere, ancora una volta, praticamente anonima e non riesce a catturare il giocatore in alcun modo. Nulla da dire per quanto riguarda il gameplay, che riesce comunque a divertire e la grafica, che risulta essere ben realizzata. Nonostante questo però, abbiamo deciso di inserire il quarto epidodio di Hitman in questa categoria per il semplice fatto che non risulta esserci nessuna vera novità tra un episodio e l’altro, eccezion fatta per il cambio di mappa.

LEGGI I TOP E FLOP VIDEOGAMES DI LUGLIO

hitman-episode-4-bangkok-2

I Top a seguire nella prossima pagina…

Pagine: 1 2



Sono uno studente di economia e commercio che ama passare parte del tempo libero davanti ad una console. Considero il videogioco come una forma d'arte, in grado di trasmettere valori e emozioni, che permette di "mettere in pausa" la vita stressante di tutti i giorni. Spero di poter condividere con tutti voi questa mia passione e di farvi conoscere il mondo del gaming.