Treyarch cerca nuovo personale per il prossimo Call of duty

Di Filippo Giaccaglia
3 aprile 2011

Abbiamo notato che la Treyarch ha messo un annuncio di lavoro sul proprio sito web. La Treyarch è infatti alla ricerca di un designer per migliorare il combattimento del gioco. Il candidato, diventerà il direttore  per la progettazione del multiplayer di Call of Duty.

Lo sviluppatore di Call of Duty è interessato anche  ad impiegare un progettista script che può testare le nuove modalità di gioco.
Il candidato ammesso lavorerà sui “nuovi strumenti di combattimento, come le armi, le granate, le abilità, sulle meccaniche di gioco, ma anche per la creazione dei nuovi ester eggs o segreti per la modalità zombie.”

Considerando le descrizioni di tali offerte di lavoro, e ciò che ha dichiarato Mark Lamia sul sito della Treyarch, ora un potenziale 100%  dello staff di Call Duty può essere sostituito e rinnovato. Forse per dare una vera svolta a un Call che ormai è divenuto quasi monotono anche se come sempre si conferma il miglior gioco sparatutto di tutti tempi.

Nel frattempo possiamo dirvi che a novembre del 2011 uscirà Modern Warfare 3 (MW3) che sarà sviluppato invece da Infinity Ward.



Dicono che sono un sognatore e che dovrei pensare a crescere di più. Dicono che non avrò mai una famiglia e che non metterò mai la testa a posto. Ma io me ne frego. Sono contento di essere il bambino "grande" con una famiglia di 500 mila nipotini.