Treyarch spiega perché non ha mai creato un “Call of Duty: Zombies”

black ops 3 zombie
Di Marco "Bounty" Di Prospero
15 ottobre 2015

Durante un’intervista rilasciata ad Eurogamer, Jason Blundell, direttore della campagna e della modalità zombie di Black Ops III, ha spiegato il motivo per cui l’azienda statunitense n0n ha mai creato un Call of Duty dedicato esclusivamente alla modalità Zombie. Egli ha infatti dichiarato che Treyarch, vuole offrire più modalità all’interno di uno stesso gioco, in modo che il giocatore possa decidere liberamente a cosa preferisce giocare, senza dover essere “costretto” a videogiocare ad una singola modalità. Blundell ha continuato spiegando che, statisticamente, ai videogiocatori piace cambiare più volte modalità durante l’esperienza di gioco.

bo3_thegiant_zombie

Proprio per questo motivo, in Call of Duty: Black Ops III, sarà implementato un unico menù che permetterà di passare da una modalità all’altra senza aspettare un caricamento, come avveniva nei vecchi titoli della serie. Insomma per il momento sembra molto improbabile l’arrivo di un Call of Duty dedicato esclusivamente agli zombie.

E voi cosa ne pensate? Avreste comunque preferito un “Call of Duty: Zombies“? Prima di concludere vi rimandiamo al nostro articolo sulla storia zombie di Black Ops III e, in particolare, della mappa “Shadows of Evil”.

Restate su Uagna per ricevere nuovi aggiornamenti sulla questione e sul mondo videoludico in generale.



Sono uno studente di economia e commercio che ama passare parte del tempo libero davanti ad una console. Considero il videogioco come una forma d'arte, in grado di trasmettere valori e emozioni, che permette di "mettere in pausa" la vita stressante di tutti i giorni. Spero di poter condividere con tutti voi questa mia passione e di farvi conoscere il mondo del gaming.