Un clone di Flappy Birds ogni 24 minuti

Di Andrea "Geo" Peroni
6 marzo 2014

Nonostante fosse un gioco dalla grafica semplice e con un gameplay basilare, Flappy Bird è diventato sicuramente un fenomeno videoludico e anche mediatico, tanto che diversi giornalisti ed esperti ne hanno parlato per molto tempo. Dopo le numerose critiche ricevute, però, Dong Nguyen, il creatore di Flappy Bird, ha rimosso il gioco dagli store digitali mobile. Poco male: i giochi simili, per non dire totalmente uguali, a Flappy Birds hanno cominciato ad uscire sempre più numerosi, come testimoniano i numeri.

Flappy Bird MenùPocket Gamer ha voluto indagare e scoprire quante applicazioni cloni del suddetto gioco esistono attualmente sull’App Store di Apple. I dati analizzati sono basati solamente sugli ultimi 300 esemplari cloni di Flappy Bird, ma ugualmente i numeri sono da capogiro: ogni giorno vengono infatti pubblicati in media 60 applicazioni che hanno preso (molto) spunto dal gioco di Nguyen. Per intenderci, ogni 24 minuti, un utente rilascia un nuovo Flappy Bird, caratterizzato da texture differenti, un altro personaggio e un nuovo titolo, ma la sostanza è ovviamente sempre la stessa. Un dato che ha sicuramente dell’incredibile, che dimostra quanto questa semplice app abbia condizionato in questo momento il mercato mobile. Se poi consideriamo che l’indagine analizzava solamente gli ultimi 300 cloni, pubblicati tutti dopo il 28 febbraio, possiamo solo immaginare quante app cloni esistono su App Store: facendo un rapido calcolo, Flappy Bird è stato rimosso il 9 febbraio, quindi circa 23 giorni fa. Se la media di 60 giochi a giorno è stabile, stiamo parlando di più di 1000 giochi. Cifre da record.

Per chi voglia addentrarsi nuovamente nel mondo di Flappy Bird, ecco alcuni dei cloni più famosi e in voga al momento: Tappy Bird Junior, Air Bear Grylls, Red Bouncing Bird Man, Flappy ET, Spalshy Sharky.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.