Vendite scarse per Rise of Tomb Raider, Sony gongola su Twitter

uagna tomb raider
Di Matteo "bovo88" Bovolenta
17 novembre 2015

Stando ai numeri riportati da GFK Chart-Track, nella settimana appena trascorsa Rise of the Tomb Raider ha fatto registrare vendite deludenti nel mercato del Regno Unito.

Infatti l’esclusiva temporale uscita su Xbox 360 e Xbox One si è piazzata solamente al quarto posto, vendendo circa 63.000 copie.

Sony attraverso i cinguettii del senior product manager, Chris Brown, non ha potuto resistere nel gongolare dopo aver visionato questi dati, prendendo in giro il titolo sviluppato da Crystal Dynamics.

Traduciamo la frase del dirigente: “Povero Tomb Raider. Vendite in Regno Unito: Rise of the Tomb Raider inferiori alle 63.000 copie. E Fallout 4 – nonostante il supporto di Microsoft Xbox One – vende comunque meglio su PS4”.

Paul Rustchynsky, director di DriveClub, rincara la dose.

“Non ti preoccupare Tomb Raider andrà bene quando arriverà il prossimo anno su PS4 ;)”.

A nostro avviso queste beffe di Sony risultano abbastanza fuori luogo e sono volte solo ad alimentare console war.

Sicuramente è ancora presto per giudicare o meno quanto Rise of the Tomb Raider potrà riscuotere in termini di successo e vendite. Però, c’è da dire che la scelta di fare uscire il gioco lo stesso giorno di Fallout 4, un colosso atteso da anni, è stata totalmente sbagliata. Molti utenti non acquisteranno mai titoli tripla A lo stesso giorno, in aggiunta in un periodo che ha visto inanellare l’uscita di altri brand come Call of Duty e Need for Speed.

Attendiamo di ricevere un responso anche dal mercato italiano.

Voi cosa ne pensate?



Appassionato di videogiochi e console di ogni tipo, tecnologia ed informatica. Amante dei manga ed anime giapponesi, e della cultura nipponica in generale. Ha iniziato a videogiocare molto giovane prima con SNES e Game Boy, per poi passare a PlayStation. Da allora ogni genere di gioco lo ha sempre affascinato. Gli piace informarsi e tenere informati su questo fantastico mondo virtuale.