Visualizzazioni record per il Counter-Strike: Global Offensive Major Championship

soldati di counter-strike con logo
Di Marco "Bounty" Di Prospero
12 aprile 2016

Activision Blizzard Media Networks ha da poco comunicato che il Counter-Strike: Global Offensive Major Championship organizzato dalla Major League Gaming ha stabilito il record di visualizzazioni durante il suo svolgimento (dal 30 marzo al 3 aprile 2016).

In particolare, gli spettatori hanno generato 71 milioni di visualizzazioni e guardato complessivamente 45 milioni di trasmissioni in live, con un picco di 1.6 milioni di spettatori simultanei. Questi numeri hanno battuto il record della scorsa edizione del campionato dedicato a Counter-Strike, che aveva registrato 34 milioni di ore viste e 1.3 milioni di spettatori simultanei.

Lo scorso anno, oltre 225 milioni di persone hanno guardato il gaming competitivo, e la passione, il coinvolgimento e la dimensione di questo pubblico continua a crescere. Come dimostrano i numeri del CS:GO Major di quest’anno, l’impegno di Activision Blizzard Media Networks nel trasmettere contenuti premium e nel creare eventi incredibili incontra il favore di giocatori e fan in tutto il mondo“. Queste le parole di Mike Sepso, Senior Vice President di Activision Blizzard Media Networks nonché fondatore della Major League Gaming (MLG).

counter strike torneo mlg

Il CS:GO Major si è svolto a Columbus e ha visto la vittoria del team Luminosity Gaming che si è aggiudicato il primo posto e un montepremi pari ad un milione di dollari.

Insomma, il business che gira intorno al gaming competitivo è in crescita costante, anche grazie all’aumento degli spettatori che stanno aumentando a vista d’occhio, come dimostra questa analisi sugli eSports.

 



Sono uno studente di economia e commercio che ama passare parte del tempo libero davanti ad una console. Considero il videogioco come una forma d'arte, in grado di trasmettere valori e emozioni, che permette di "mettere in pausa" la vita stressante di tutti i giorni. Spero di poter condividere con tutti voi questa mia passione e di farvi conoscere il mondo del gaming.