Warner Bros. si scusa per i vari bug in Batman: Arkham Origins

Di Matteo "bovo88" Bovolenta
2 novembre 2013

batman-arkham-origins-8Warner Bros. tramite questo post sulla community del proprio sito si è scusata pubblicamente per i bug che affliggono il suo ultimo titolo: Batman: Arkham Origins.

Gli sviluppatori hanno ringraziato gli utenti per le loro segnalazioni ed hanno anche annunciato l’arrivo di una patch che dovrebbe risolvere gran parte dei problemi come ad esempio la sparizione di Batman dalla mappa che lo fanno cadere dal mondo di gioco in modo “infinito”, l’impossibilità di continuare la storia, l’impossibilità di sbloccare il FreeFlow Focus dopo aver raggiunto il grado 3 di Vigilante Ombra e vari freeze e crash durante la sessione di gioco, soprattutto su Xbox 360.

Il team di sviluppo quindi sta controllando e sistemando questi numerosi problemi e farà uscire entro la prossima settimana un aggiornamento che li correggerà su tutte le piattaforme. I salvataggi non funzionanti su Xbox 360 invece, richiederanno un tempo maggiore e quindi verranno fixati più avanti. Vi terremo aggiornati sull’uscita di questa patch.

Se volete dei dettagli riguardo a questo gioco qui potete leggere la nostra recensione.

[button type=”link” link=”http://www.uagna.it/videogiochi/batman-arkham-origins-39471″]Tutto su Batman: Arkham Origins[/button]

 

 



Appassionato di videogiochi e console di ogni tipo, tecnologia ed informatica. Amante dei manga ed anime giapponesi, e della cultura nipponica in generale. Ha iniziato a videogiocare molto giovane prima con SNES e Game Boy, per poi passare a PlayStation. Da allora ogni genere di gioco lo ha sempre affascinato. Gli piace informarsi e tenere informati su questo fantastico mondo virtuale.