We have a DrE3am – Nintendo all’E3 2018

Di Matteo "bovo88" Bovolenta
29 maggio 2018

Anche quest’anno Nintendo sarà presente alla fiera video ludica più importante dell’anno, l’E3 di Los Angeles. Come di consueto l’azienda giapponese non terrà una conferenza sfarzosa e roboante come le altre case, ma una presentazione video di tutte le novità in arrivo nei prossimi mesi.

Punta di diamante della casa dalla grande N è Switch, che in poco più di un anno dalla sua uscita ha venduto quasi 18 milioni di unità, dimostrando che la sua natura ibrida è stata apprezzata dai consumatori. Un grande merito al successo di Switch nel 2017, lo hanno avuto anche ai capolavori pubblicati come Super Mario Odyssey e Breath of the Wild. Tuttavia nei primi mesi del 2018 non sono stati altrettanto scoppiettanti sul lato software, pertanto ci aspettiamo un E3 di Nintendo volto alla riconferma di alcuni storici brand e chissà qualche nuovo titolo spaccamascella. Non dimentichiamo inoltre di 3Ds, che sarà supportato da Nintendo fino a 2019 inoltrato.

Segnatevi come data il 12 giugno, ore 18:00 italiane in punto per lo showcase, nel frattempo restate in nostra compagnia per scoprire quale potrà essere la possibile line-up di Nintendo all’E3 2018.

CERTEZZE 

Partiamo con un titolo già svelato qualche mese fa, Bayonetta 3, ma che non si è ancora mostrato con un vero video gameplay. Il nuovo action di Platinum Games, esclusiva Switch, ha visto uscire a febbraio la raccolta dei primi due capitoli, quindi difficilmente arriverà nel corso del 2019. Molto più auspicabile un rilascio nel primo trimestre del 2019. Per tenere alta l’attenzione dei fan, ci aspettiamo un trailer tamarro che mostra in azione l’ultima discendente delle Streghe di Umbra.

Un punto fermo per l’E3 2018 di Nintendo sarà sicuramente Super Smash Bros. Switch. Infatti il picchiaduro a squadre di Nintendo, si è timidamente mostrato con un teaser trailer a marzo ed è quindi nostro auspicio che la casa di Kyoto mostri qualche personaggio che meni mani e piedi in qualche arena e annunci una demo. Super Smash Bros. Switch avrà sicuramente i riflettori puntati per questo E3 2018, e per questo Nintendo ha già programmato il Super Smash Bros. Invitational 2018 in cui otto dei più talentuosi giocatori di Super Smash Bros. di tutto il mondo si daranno battaglia per la prima volta su Switch.

Un titolo che è stato svelato nella scorsa edizione dell’E3 e che al momento non vi sono informazioni su uscita e gameplay è Metroid Prime Renegade. Visto che lo sviluppo è stato affidato a un team esterno e non a Retro Studios, molto probabilmente vedremo delle novità a livello di gameplay, per questa nuova avventura di Samus.

Il 22 giugno verrà pubblicato su Switch Mario Tennis Aces, pertanto Nintendo per pubblicizzarne l’uscita verrà mostrato sicuramente un trailer finale con Mario&co che si daranno battaglia a colpi di racchetta sui campi di tennis.

Non si sono ancora mostrati su Switch titoli dedicati alla serie Fire Emblem e al dinosauro verde Yoshi, ci aspettiamo quindi un teaser per entrambi per scaldare gli animi in vista di qualche gioco di rilievo.

Dulcis in fundo come chicca finale: Pokémon. Negli ultimi mesi si stanno accumulando un sacco di rumor sul titolo dedicato ai Pokémon su Switch. Tra questi, i più insistenti, vedrebbero due giochi sviluppati da Game Freak, con i nomi in codice di Pokémon Let’s GO Pikachu e Let’s GO Eevee, arrivare in autunno. Il GO farebbe intendere un collegamento o comunque un rifacimento di alcune meccaniche del titolo mobile GO, con inoltre una sorta di remake per quanto riguarda la storia, con la presenza dei mostri della prima generazione.

Per quanto riguarda i giochi di terze parti ci si aspetta da Bethesda una conversione di Fallout 3, come già avvenuto con Skyrim, l’arrivo di Fortnite Switch e qualche filmato relativo a FIFA 2019, Crash N’Sane Trilogy e Dragon Ball FighterZ.

LE POSSIBILI SORPRESE

Ad alimentare i moltissimi rumor, oltre alle certezze sopra elencate, vi sono dei titoli celati da ombre di mistero o comunque serie esclusive che non si vedono da tempo su console Nintendo e che sono attese dai fan. Tra questi vi è un open world dedicato a Star Fox oppure un titolo racing sempre dedicato alla volpe stellare, con l’ipotetico nome di StarFox Lylat System. Restando in tema di racing, anche un F-Zero è un candidato succoso, infatti l’ultimo capitolo su console Nintendo risale al 2004. I tempi quindi sarebbero maturi, soprattutto per una serie famosa come F-Zero.

Per gli amanti degli animali non dimentichiamo della serie Animal Crossing, dopo il successo su console portatili DS e 3DS, uno sbarco sull’ammiraglia di Nintendo che sfrutti le funzioni ibride di Switch non è una cosa del tutto improbabile.

Un DLC dedicato a Super Mario Odyssey non vi piacerebbe? A noi si, visto che abbiamo esplorato tutti i mondi e raccolto tutte le Lune nel capolavoro sfornato da Nintendo. Ci si aspetta quindi un contenuto aggiuntivo, come accaduto con Breath of the Wild, che implementi nuove cosa da fare all’interno di Odyssey.



Appassionato di videogiochi e console di ogni tipo, tecnologia ed informatica. Amante dei manga ed anime giapponesi, e della cultura nipponica in generale. Ha iniziato a videogiocare molto giovane prima con SNES e Game Boy, per poi passare a PlayStation. Da allora ogni genere di gioco lo ha sempre affascinato. Gli piace informarsi e tenere informati su questo fantastico mondo virtuale.