Xbox One – Svelata la nuova lista amici e due tipi diversi di achievements

Di Matteo "bovo88" Bovolenta
15 ottobre 2013

Larry Mryb, meglio conosciuto come Major Nelson, tramite un post sul suo blog ufficiale ha annunciato che su Xbox One i giocatori potranno sbloccare due tipi diversi di achievements.

Xbox_onedash

Nel dettaglio ha spiegato che ci saranno obiettivi classici ed obiettivi basati su sfide periodiche. I primi sono simili a quelli già presenti in Xbox 360, mentre i secondi sono achievements e sfide che potranno essere completati solo per un periodo di tempo da parte degli utenti. Verranno aggiornati periodicamente dagli sviluppatori senza bisogno di DLC e quindi disponibili ad essere sbloccati solo in un lasso di tempo determinato. Con la nuova console di Redmond inoltre alcuni di questi trofei permetteranno non solo di sbloccare oggetti per il proprio avatar, ma anche di ottenere oggetti e contenuti aggiuntivi come ad esempio nuove mappe, personaggi extra, artwork o bonus temporanei in grado di far aumentare le statistiche del personaggio usato in un videogioco specifico.

Si potranno anche sbloccare degli achievements con le applicazioni multimediali, ed ottenere premi come contenuti in anteprima, l’accesso a nuove funzioni prima di altri utenti o rinnovi degli abbonamenti. Questi tipi di obiettivi però non aumenteranno il proprio Gamerscore.

Successivamente è stato mostrato un video da parte di Microsoft, in cui viene rivelata in dettaglio la nuova lista amici di Xbox One.
Il numero massimo di amici passerà dai 100 di Xbox 360 ai 1000 di Xbox One, inoltre sarà possibile aggiungere alcuni utenti al gruppo dei “Preferiti” e seguirne altre (Followers) non presenti nel nostro elenco.

Di seguito vi mostriamo il video che spiega la nuova lista amici.



Appassionato di videogiochi e console di ogni tipo, tecnologia ed informatica. Amante dei manga ed anime giapponesi, e della cultura nipponica in generale. Ha iniziato a videogiocare molto giovane prima con SNES e Game Boy, per poi passare a PlayStation. Da allora ogni genere di gioco lo ha sempre affascinato. Gli piace informarsi e tenere informati su questo fantastico mondo virtuale.