Calcio in diretta streaming e non solo su Rojadirecta

Di Federico "Blue" Marchetti
7 febbraio 2011

La maggior parte degli eventi sportivi calcistici non vengono trasmessi in diretta TV ma solo su canali a pagamento sul satellite o sul digitale terrestre. Basti pensare al campionato di calcio Italiano di cui nessuna partita viene trasmessa in diretta, oppure alla champions league e all’europa league, di cui viene trasmessa solo una partita per ogni turno e in fine ai Mondiali ed agli europei di calcio. Per vedere il calcio bisogna pagare, e non poco. Probabilmente anche per questo negli ultimi anni è dilagato il fenomeno streaming: i gestori di alcuni siti internet acquistano le partite di calcio, ad esempio su sky, e tramite PC ritrasmettono il segnale sulle loro pagine web, spesso con una qualità non eccellente, ma in maniera gratuita. In questo modo è possibile vedere gratis tutte le partite di calcio di Milan Inter Juve Napoli Roma Lazio e tutte le altre squadre italiane europee ed internazionali.

Uno dei siti web piu’ famosi che consentono la visione di partite di calcio in streaming è lo spagonlo Rojadirecta.org; è sufficiente entrare nel sito per consultare l’elenco di tutti gli eventi sportivi giornalieri, ognuno dei quali rimanda a diversi link di siti web esterni che consentono la visualizzazione in streaming via web o via p2p, indicando anche la lingua del commentatore. Rojadirecta è un motore di ricerca di eventi in streaming poichè non contiene materiale video sul suo sito, e per questo era stato riconosciuto legale dalla giustizia spagnola tempo addietro. Da due giorni a questa parte però non è piu’ possibile entrare in Rojadirecta perchè è stato chiuso dalla ICE (U.S. Immigration and Customs Enforcement) per violazione di Copyright. Oltre al dominio .org è stato sequestrato il dominio .com, eppure i gestori del sito web non si sono lasciati intimidire ed hanno prontamente messo online Rojadirecta nei domini .me .es e .in continuando di fatto il loro servizio di link a dirette in streaming. Il sito spagnolo non è stato l’unico ad essere stato chiuso con la forza, stessa sorte è toccata in contemporanea a tdhe.net, Channelsurfing.net, HQ-streams.com, HQstreams.net, Firstrow.net, Ilemi.com, Iilemi.com, Iilemii.com.

A questo punto, visto il dilagare sul web del fenomeno streaming, sarebbe opportuno fare chiarezza e decidere una volta per tutte se le partite di calcio, gli eventi sportivi, i film e la musica possono essere riprodotti in streaming senza autorizzazione e/o se possono essere linkati da siti web esterni, con una legge valida ed applicabile in ogni stato del mondo visto che si tratta di un fenomeno internazionale dilagante.



Press play on tape: cresciuto a suon di C64 e Coin-op, mi diverto a seguire l'evoluzione videoludica next-gen. Co-Founder dell'universo Uagna, ho lavorato a fondo per far nascere una community videoludica di successo ma differente dalle altre esistenti. "Sono sempre pronto ad imparare, non sempre a lasciare che mi insegnino".