Installare IPv6 su Windows XP con 2 click

Di Federico "Blue" Marchetti
6 febbraio 2011

Qualche giorno fa vi avevamo parlato che gli indirizzi IP utilizzati su internet sarebbero terminati in questi giorni, con i relaitvi problemi annessi. Rod Beckstrom, boss di Icann (ente che gestisce i domini web), ha affermato che anche l’ultimo blocco di IPv4 è stato venduto e questo ne consegue che tutti gli ISP (internet service provider) dovranno consentire il funzionamento del nuovo protocollo IPv6.

Chi possiede Windows Vista e Windows 7 non deve preoccuparsi di questo passaggio perchè l’utilizzo del protocollo IPv6 è abilitato di default. Discorso differente invece per gli utenti Windows XP che hanno bisogno di installare il protocollo IPv6 per aggiungere il supporto al sistema operativo.

Prima però sarebbe opportuno verificare se IPv6 sia effettivamente supportato dal Win XP, per controllarlo è sufficiente andare in Start – esegui, e digitare cmd per aprire il prompt dei comandi. Digitiamo ipconfig, clicchiamo enter e verifichiamo se il nostro pc è predisposto per il protocollo IPv6. Se non troviamo alcuna dicitura collegata al nuovo protocollo significa è necessario installarlo. Il modo piu’ semplice per installare il protocollo IPv6 su Windows XP è dal prompt dei comandi. Digitiamo i seguenti comandi separatamente e premiamo su Invio per ognuno:

  • netsh
  • interface
  • ipv6
  • install

Attendiamo qualche secondo e l’installazione verrà completata con successo. Per conoscere il nostro IPv6 chiudiamo e riapriamo il prompt dei comandi e digitiamo ipconfig. Nulla di piu’ semplice.



Press play on tape: cresciuto a suon di C64 e Coin-op, mi diverto a seguire l'evoluzione videoludica next-gen. Co-Founder dell'universo Uagna, ho lavorato a fondo per far nascere una community videoludica di successo ma differente dalle altre esistenti. "Sono sempre pronto ad imparare, non sempre a lasciare che mi insegnino".