La App di Facebook disponibile per iPad

Di Federico "Blue" Marchetti
12 ottobre 2011

Finalmente è stata rilasciata sull’app store un’ applicazione interamente ottimizzata e dedicata a Facebook per iPad. A tutt’oggi è ancora possibile usare Facebook su Ipad direttamente sul browser Safari ma con molte limitazioni e chi si collegherà nelle prossime ore riceverà un messaggio di avviso in cui si consiglia il download dell’app dedicata.

Compatibile sia per il primo modello che per l’iPad 2, Facebook per iPad è sicuramente molto intuitivo e finalmente offre quelle funzioni che mancavano al tablet rispetto alla versione mobile per iPhone ed iPod Touch.

CHAT

La prima funzione a farsi sentire è sicuramente la chat integrata che era totalmente assente quando lo si utilizzava nel browser. Per il momento tra le sue funzioni prevede solo la possibilità di andare online o offline, senza poter decidere quali liste attivare o meno.

LOCALIZZAZIONE

Altra funzione introdotta, anche se odiata dagli amanti della privacy, è il “Check in” ossia taggare il luogo in cui ci troviamo, in compagnia di chi siamo e volendo allegando anche una foto appena scattata. Usando invece la funzione “Nelle vicinanze” potremo vedere direttamente su Google Maps dove si trovano i nostri amici.

GIOCHI

La terza grande novità è invece quella di poter utilizzare applicazioni e giochi come Farmville direttamente sul nostro iPad, come siamo abituati sul pc. Infatti le limitazioni della tecnologia Flash sono state superate con l’avvento dell’HTML5 il che rende alcune ma non tutte le applicazioni usufruibili dal programma, oppure in alcuni casi supportate da app scaricabili separatamente.

Per il resto è il classico Facebook in cui possiamo aggiornare il nostro stato, caricare immagini, consultare gli eventi in programma, inviare messaggi di posta e consultare le attività degli amici ma in maniera ottimizzata per iPad.



Press play on tape: cresciuto a suon di C64 e Coin-op, mi diverto a seguire l'evoluzione videoludica next-gen. Co-Founder dell'universo Uagna, ho lavorato a fondo per far nascere una community videoludica di successo ma differente dalle altre esistenti. "Sono sempre pronto ad imparare, non sempre a lasciare che mi insegnino".