L’hacker di Facebook: tutto per l’Hacker Cup

Di Matteo "Red" Rossi
2 febbraio 2011

Vi avevamo annunciato esattamente una settimana fa, anticipando anche i telegiornali, che un hacker aveva violato il profilo di Mark Zuckerberg impossessandosi della sua pagina personale e scrivendo una serie di post nella bacheca di Mark Zuckerberg.

Bene, abbiamo scoperto oggi, che il misterioso hacker, aveva rubato l’identità di Mark Zuckerberg solo per provare a vincere un premio: l’Hacker Cup.


L’Hacker Cup, l’equivalente di un oscar per un attore, è una competizione sancita tra gli hacker di tutto il mondo, i quali si sfidano in prove informatiche.

L’hacker di Facebook, che si è proclamato come il vincitore dell’Hacker Cup, non è detto che sia l’effettivo campione, dato che la competizione prevede la risoluzione di alcuni quesiti basati su algoritmi di programmazione, e non su violazioni di identità e della privacy del CEO di Facebook.

Staremo a vedere quali saranno le conseguenze di questa azione illegale del misterioso hacker di Facebook.



Laureato in Ingegneria Informatica. Sono appassionato di informatica, tecnologia e inevitabilmente videogiochi ma la mia fame di conoscenza mi porta a studiare sempre nuovi argomenti. Cosa mi stimola? La consapevolezza che questo grande progetto è diventato una delle più grandi realtà italiane nel mondo dell’informazione e dell’intrattenimento videoludico.