Nuovo Commondore 64: potenza in stile retrò

Di Matteo "Red" Rossi
7 aprile 2011

Amanti del caro e vecchio Commondore 64 gioite perché tra fine Maggio e inizio Giugno potrete trovare in vendita la mitica console del passato.

L’azienda Commondore USA è pronta al rilascio del remake del Commodore 64. Il sistema all-in-one è già disponibile per la prenotazione ma le prime consegne partiranno verso metà maggio, inizio giugno.

 

Il nuovo Commodore 64 ha un design retro, come potete vedere dalla foto, e sarà dotato inizialmente di del sistema operativo Ubuntu 10.04 LTS (ma è tranquillamente installabile Windows, “se proprio sentite di doverlo fare”, specifica il produttore), mentre l’OS originale (Commodore OS 1.0) che permetterà l’emulazione dei giochi, sarà consegnato agli acquirenti una volta disponibile.

Dal punto di vista hardware troviamo un processore Atom D525 dual-core, una scheda grafica Nvidia ION 2 da 512 MB, una memoria RAM da 2 o 4 GB a seconda della configurazione e un hard disk con capienza fino a 1 TB. Il nuovo Commondore 64 sarà inoltre dotato di 4 porte USB, una porta parallelo, 2 porte seriali, 2 porte PS2, 1 LAN, VGA, audio/line/ Dual e una porta DVI. Come optional troviamo il lettore DVD, o BluRay, e il modulo WiFi b/g/n e Bluetooth.

I prezzi di vendita si aggirano attorno ai 595 dollari per la versione base, mentre per il top della gamma occorreranno 895 dollari.



Laureato in Ingegneria Informatica. Sono appassionato di informatica, tecnologia e inevitabilmente videogiochi ma la mia fame di conoscenza mi porta a studiare sempre nuovi argomenti. Cosa mi stimola? La consapevolezza che questo grande progetto è diventato una delle più grandi realtà italiane nel mondo dell’informazione e dell’intrattenimento videoludico.