I Pesci d’Aprile 2017 di Google

Google Logo
Di Diego "Lanzia" Savoia
1 aprile 2017

Come è tradizione, anche nella giornata di oggi, 1 Aprile 2017, dilagano nel web innumerevoli scherzi e bufale macchinate appositamente per la ricorrenza. Anche Google, da qualche anno, fornisce il proprio contributo alla giornata del Pesce d’Aprile, e non ha voluto mancare neanche all’edizione 2017. Dopo Ms. Pac-Man, sbarcata su Google Maps già dalla serata di ieri, qui di seguito vogliamo proporvi tutti i Pesci d’Aprile 2017 di Google.

Google Gnome

Avete presente Google Home, lo speaker capace di rispondere ai comandi vocali grazie a Google Assistant? Bene, ora immaginate che questo sia in realtà uno gnomo da giardino scherzoso e irriverente: avete ottenuto Google Gnome.

 

Google Wind

La casa di Mountain View è capace di modificare il meteo a proprio piacimento? Stando a questo video sì, ma fortunatamente si tratta solo di un ben elaborato Pesce d’Aprile!

 

Google Bubble Wrap Keyboard

Direttamente dagli studi giapponesi del colosso del web arriva una tastiera fatta di Pluriball. Così, mentre sfogate il vostro stress facendo scoppiare tutte le bolle presenti, state scrivendo un messaggio che potrà essere letto tramite un lettore. E le bolle profumano anche!

 

Google Play for Pets

Il team ha pensato anche agli animali domestici, realizzando degli appositi giochi per dispositivi mobili. Così anche il vostro cane o gatto potranno divertirsi a colpi di tap sul display!

 

Haptic Helpers

La realtà virtuale è un’enorme evoluzione nel mondo tecnologico e videoludico in particolare, ma purtroppo, per ovvi limiti, i sensi umani che entrano in gioco sono solamente la vista e l’udito. Come cambierebbe l’esperienza VR se si potessero sfruttare tutti i 5 sensi?

 

Nuovissimi accessori per Chromebook

Google sta per commercializzare dei nuovissimi accessori per Chromebook, da avere assolutamente. Stiamo parlando di un comodissimo selfie-stick per foto di gruppo, un cardboard di dimensioni “allargate” rispetto allo standard per smartphone, e di un bracciale per atleti formato proprio dal computer.

Google Pesce d'Aprile 2017 Chromebook Selfie Stick

Un centro dati di Google Cloud su Marte

La sicurezza dei dati dei propri utenti è sempre stato un punto cardine nel lavoro della società statunitense, tanto da voler costruire un centro dati su Marte. Chiunque potrà scegliere di immagazzinare le proprie informazioni sul pianeta rosso così da non essere spiati dalle agenzie governative, ci ricorda ironicamente Google.

Google Pesce d'Aprile 2017 Centro Dati Marte

Google Traduttore supporta la lingua aliena di Arrival

Chi ha visto l’ultimo film di Denis Villeneuve saprà benissimo di cosa stiamo parlando. Ora Google Traduttore è capace di tradurre direttamente dalla lingua aliena presente in Arrival, così da semplificare le nostre comunicazioni con gli Eptapodi.

Google Pesce d'Aprile 2017 Traduttore Arrival

I consigli di Google Assistant

Chi mastica la lingua inglese può conversare con Google Assistant, l’assistente tuttofare della società. In particolare, parlandogli del Pesce d’Aprile, l’aiutante ci darà degli sciocchi consigli apparentemente insensati.

Google Pesce d'Aprile 2017 Google Assistant

Parecchi scherzi divertenti da parte di Google per questo Pesce d’Aprile 2017. Vi sono piaciuti o avreste avuto idee migliori? Fatecelo sapere qui sotto nei commenti.



Appassionato di tutto ciò che riguarda la tecnologia, il suo interesse spazia in particolare nel mondo dei videogiochi e dell'informatica. Ama ogni genere videoludico, ma predilige i giochi d'azione e le avventure grafiche.