Twitter raddoppia il limite di caratteri

Twitter
Di Diego "Lanzia" Savoia
27 settembre 2017

Grandi passi in avanti nel mondo dei social network. Uno dei primi e noti servizi ha infatti introdotto un’importantissima novità proprio in questi giorni. Stiamo parlando di Twitter, e della scelta di raddoppiare il limite di caratteri a nostra disposizione in ogni tweet. Come ben saprete, infatti, ogni tweet (il corrispondente di un post su Facebook, ad esempio) non può contenere più di 140 caratteri.

Da oggi le regole sono cambiate: Twitter ha infatti optato per una maggiore libertà nell’espressione sul proprio social network, permettendo degli stati di maggiore lunghezza.  Per la precisione, il limite massimo d’ora in poi sarà di 280 caratteri, esattamente il doppio rispetto ad oggi. Una mossa pensata dalla compagnia già da tempo, ma che è stata perfezionata solo ora, andando ad espandere l’orma antiquato concetto dei 160 caratteri disponibili per gli SMS. Non è stato un problema semplice da risolvere, dicono gli sviluppatori, dato che trovare una giusta via di mezzo è di fondamentale importanza nell’uso odierno dei social network. Aspettiamoci dunque ‘cinguettii’ più lunghi da qui in avanti!

Vi segnaliamo che potrebbero volerci alcuni giorni affinché la nuova funzione sia disponibile per tutti gli utenti, essendo un processo di rilascio graduale.

P.S. Twitter, cosa stiamo aspettando ad introdurre la possibilità di modificare i tweet pubblicati?



Appassionato di tutto ciò che riguarda la tecnologia, il suo interesse spazia in particolare nel mondo dei videogiochi e dell'informatica. Ama ogni genere videoludico, ma predilige i giochi d'azione e le avventure grafiche.