Flashback il virus più diffuso fra i sistemi Apple, il tuo mac è infettato?

Di Andrea White Mezzelani
12 Aprile 2012

La notizia è di poche ore fa, il virus Flashback (trojan) penetra nei sistemi Apple, in particolare Mac, e sfruttando alcune debolezze di Java rende il vostro terminale accessibile anche da via remota. Il virus è inattivo sui sistemi Microsoft.
La notizia viene da diversi blog e testate giornalistiche che riportano il comunicato di un importante e autorevole esponente della protezione dai virus e malware: Kaspersky (vai al sito).
Secondo il colosso russo Flashback avrebbe infettato circa 700.000 Mac, quasi la metà nei soli Stati Uniti d’America. Mentre si indaga su un possibile dominio collegato alla diffusione del virus la Apple diffonde un aggiornamento Java che permette di ovviare il problema “tappando la falla” che permette al trojan di integrarsi al sistema. Attualmente per rimuovere il virus bisogna eseguire l’aggiornamento messo a disposizione dall’azienda di Cupertino. 


Leggi il comunicato diffuso dal supporto Apple in relazione al virus Flashback (o Flashfake).



Drogato di cinema e cresciuto a "pane e videogames". Nel cinema cerco qualità che troppo spesso ultimamente lascia posto ad una commercializzazione sfrenata. I videogiochi sono il futuro dell'intrattenimento; sarebbe stupido pensare altrimenti e speriamo che in Italia questa consapevolezza si espanda. La musica da sempre mi appassiona, ascolto di tutto e lego particolari momenti a delle canzoni che diventano, così, vere e proprie colonne sonore della mia vita. Adoro informarmi, conoscere e sperimentare.