Harry Potter e “I Doni della Morte” parte 2

Di Andrea White Mezzelani
30 Dicembre 2010

L’epilogo di un fenomeno mondiale, l’evento cinematografico di una generazione.

ANTEPRIMA Harry Potter “I Doni della Morte” parte 2.

USCITA AL CINEMA: 13/7/2011

GENERE: Fantastico
REGIA: David Yates

SCENEGGIATURA: Steve Kloves

CAST:Emma Watson, Daniel Radcliffe, Rupert Grint, Helena Bonham Carter, Bonnie Wright,Alan Rickman, Tom Felton, Ralph Fiennes, Evanna Lynch, Julie Walters, Maggie Smith, Dave Legeno, John Hurt, Robbie Coltrane, Jamie Campbell Bower, Jim Broadbent, Jessie Cave, Jason Isaacs, David Thewlis, Gary Oldman, Michael Gambon, David Bradley, Bill Nighy, Warwick Davis, Timothy Spall, Miriam Margolyes, Rade Serbedzija, Geraldine Somerville, Mark Williams, Nick Moran, Michelle Fairley, Helen McCrory, Clémence Poésy, Ciarán Hinds, Natalia Tena, Toby Jones, Simon McBurney, Adrian Rawlins, Guy Henry, James Phelps, Oliver Phelps, Andy Linden, Devon Murray, Chris Rankin, Ryan Turner, Domhnall Gleeson, Toby Regbo, Ray Fearon, Scarlett Byrne, Anna Shaffer, Jon Campling, Isabella Laughland, Jade Gordon, Jesse Hart, Will Dunn, Arthur Bowen

L’ottavo e ultimo film della saga basata sui romanzi della scrittrice Joanne Kathleen Rowling uscirà il 13 luglio del 2011 sia in 2D che in 3D.Al contrario di ciò che si vociferava in ambienti più o meno credibili sarà sempre Emma Watson a interpretare Hermione Granger,la strega amica di Harry Potter (Daniel Radcliffe), nonchè futura moglie di Ronald Weasley (Rupert Grint). Come si era capito già dalla prima parte di Harry Potter e I Doni della Morte, la trama di quest’ultima avventura è profondamente diversa rispetto alle altre.La storia iniziava senza passare per Hogwarts, nella villa Malfoy con Voldemort, il signore oscuro, che avendo riaquisito tutto il potere di un tempo e controllando anche il Ministero della Magia cerca con ogni mezzo di rintracciare e uccidere il ragazzo che è sopravvissuto.Harry da parte sua sta cercando gli Horcrux, oggetti che racchiudono un potere magico sinistro dentro i quali Voldemort ha nascosto una parte della propia anima ,per poterli distruggere.
La prima parte si interrompe con la morte di Dobby (elfo domestico liberato da Harry in uno dei capitoli precedenti) e inoltre apre lo scenario alla leggenda raccontata da Xenophilius Lovegood (padre Luna che è un amica di Harry) e a degli oggetti particolari: I Doni della Morte.
Questi oggetti sono, una bacchetta invincibile (chiamata Bacchetta di Sambuco), una pietra in grado di far tornare indietro i morti (la Pietra della Resurrezione, la pietra incastonata nell’anello di Orvoloson Gaunt, nonno di Voldemort), e un Mantello dell’invisibilità che perdura nel tempo. La leggenda narrata nel libro “Le fiabe di Beda il Bardo” di Albus Silente, racconta che tre valorosi fratelli ricevettero questi doni dalla morte che però li inganno e riuscì a ucciderli tutti tranne Ignotus Peverell, il terzo fratello (che inoltre è un lontano antenato di Harry) che non accecato dal potere chiese l’unico oggetto capace di nasconderlo dalla morte. Voldemort cerca disperatamente la bacchetta di sambuco perchè convinto che sia l’unica bacchetta in grado di uccidere Harry Potter.Inizia così la seconda parte di un fenomeno mondiale che ha conquistato grandi e piccoli che si concluderà con uno scontro finale a Hogwarts.



Drogato di cinema e cresciuto a "pane e videogames". Nel cinema cerco qualità che troppo spesso ultimamente lascia posto ad una commercializzazione sfrenata. I videogiochi sono il futuro dell'intrattenimento; sarebbe stupido pensare altrimenti e speriamo che in Italia questa consapevolezza si espanda. La musica da sempre mi appassiona, ascolto di tutto e lego particolari momenti a delle canzoni che diventano, così, vere e proprie colonne sonore della mia vita. Adoro informarmi, conoscere e sperimentare.