Analisi dei dati e prospettive per Diablo III

Di Lorenzo "Cloudark" Domaine
11 Giugno 2012

Diablo III è stato atteso a lungo dai suoi fan, basti pensare che Diablo II uscì nel 2000 e da quell’anno  ci fu solo una lunga serie di cambiamenti al titolo e i suoi fan furono obbligati a una lunga attesa per il suo seguito.
Calcolando che tra Diablo I e Diablo II sono intercorsi 4 anni, Diablo III si è preso tutto il tempo necessario per essere un gioco il piu’ perfetto possibile. Ma, a circa un mese dalla sua uscita, Diablo III viene già pesantemente criticato e presenta parecchi errori, sia per ciò che riguarda i server, sia per ciò che riguarda il gioco in se.
Lo staff della Blizzard ha comunque dimostrato tutta la sua preparazione reagendo tramite hotfix e patch, basti pensare che è in previsione entro fine mese la patch 1.0.3
Cerchiamo di analizzare più nel dettaglio le modifiche effettutate da parte della Blizzard e i dati raccolti dai vari Feedback.

La Blizzard ha reso noti le seguenti statistiche rilevate:
Mediamente, ogni giocatore ha creato tre personaggi.
L’80% dei personaggi creati si trova tra il 1 e il 30 livello.
Soltanto l’1,9% è già approdato alla difficoltà Inferno.
I personaggi Hardcore sono bilanciati tra uomini e donne (le donne sono il 54% degli Hardcore)
Il luogo in cui i personaggi Hardcore muoiono più frequentemente è nel I atto a difficoltà Normale.

Dà tutto ciò è emerso che i giocatori hanno reagito con molto interesse all’uscita di Diablo III, anche se per difficoltà incontrate o per delusioni ricevute dal gioco molti di questi giocatori si trovano ancora ai primi atti o sono attualmente inattivi.
Ma vediamo nel dettaglio che cosa hanno cercato di aggiustare fino a oggi.
Innanzitutto è stato rilevato che, frequentemente, gli oggetti rari sono migliori dei leggendari.
La Blizzard ha evidenziato che tutto ciò era previsto, e che i rari sono nettamente superiori in quanto, mentre i leggendari hanno delle abilità prefissate, le abilità dei rari sono casuali e di conseguneza si possono trovare oggetti rari che si adattano più facilmente al proprio stile di gioco.
Nonostante ciò, il team Blizzard ha affermato che con la prossima Patch saranno rivisti questi parametri.

Sono state riviste alcune abilità in quanto erano troppo incisive e obbligavano i giocatori (per essere maggiormente incisivi) a indirizzare i propri personaggi verso un determinato stile di sviluppo dei personaggi.
Alcuni boss e alcune missioni sono stati resi meno proficui. Si tratta di Nigel Tagliagola, la missione Cuore Immondo: Recupera l’anima di Azmodan e la missione Cuore Immondo: Raggiungi la Torre.
Sono già state rese note alcune delle modifiche che saranno effettuate con la Patch 1.0.3
Le possibilità di ottenere oggetti rari/leggendari è stata aumentata secondo il seguente schema. Ovviamente le possibilità sono rapportate alla difficoltà dell’Atto e al livello del’oggetto.

Oggetti Abisso Atto III/IV Inferno Atto I Inferno Atto II Inferno Atto III/IV
Livello oggetto 61 9% 18% 19% 24%
Livello oggetto 62 2% 8% 12% 16%
Livello oggetto 63 0% 2% 4% 8%

Si è cercato di obbligare i giocatori intenzionati a ottenere gli oggetti migliori a ottenere cinque bonus di Valore dei Nefilim, evitando di scontrarsi con dozzine di boss di livello inferiore.
Sarà rivista la difficoltà Inferno, in quanto è stato riscontrato che c’è uno sbalzo troppo ampio tra l’atto I e l’atto II.

In ultimo è stato affrontato il problema delle combinazioni tra gemme. Prima era troppo costoso e richiedeva troppi materiali. Dalla Patch 1.0.3 verrano utilizzati nuovi canoni, come illustato nella tabella.

Gemme ottenute Prima della Patch 1.0.3 Dopo la Patch 1.0.3
Difettate 3 scheggiate + 500 oro 2 scheggiate + 10 oro
Normali 3 difettate + 750 oro 2 difettate + 25 oro
Pure 3 normali + 1250 oro 2 normali + 40 oro
Perfette 3 pure + 2000 oro + 1 pagina 2 pure + 55 oro + 1 pagina
Radiose 3 perfette + 3500 oro + 2 pagine 2 perfette + 70 oro + 2 pagine
Quadrate 3 radiose + 7500 oro + 1 tomo 2 radiose + 85 oro + 1 tomo
Quadrate pure 3 quadrate + 20000 oro + 2 tomi 2 quadrate + 100 oro + 2 tomi

Indice dei contenuti per Diablo III 



Studente di Economia Aziendale presso l'università di Torino. Oltre agli studi, sono impegnato anche col lavoro da maestro di sci a Courmayeur che nella stagione invernale mi prende diverse ore. Il resto del mio tempo lo utilizzo per svolgere vari sport tra cui golf, trekking etc... Oltre a qualche uscita serale che non può mai mancare. La mia citazione preferita: "il cuore umano è come il riflesso sulla superficie dell'acqua... spesso la bocca dice il contrario di ciò che pensa il cuore" Il mio motto è : "The only limit, is the one, you set yourself"