Destiny: Era di Trionfo – Degna conclusione di una “Leggenda”

Di Marco "Chuck" Zanolini
9 Marzo 2017

Ieri Bungie ha tenuto il primo di tre streaming che precederanno l’uscita dell’ultimo grande aggiornamento di Destiny chiamato “Era di Trionfo“, che ricordiamo arriverà il prossimo 28 marzo.

Quest’ultimo evento chiuderà quello che è stato un viaggio ricco di avventure (con alti e bassi) durato per ben 3 anni. Tempo di sperare in qualcosa di veramente speciale non ne abbiamo avuto, dato che il primo teaser rilasciato da Bungie risale solo a una settimana fa, ma possiamo assicurarvi che, per quel “poco” che ci è stato mostrato nella prima live streaming, “Era di Trionfo” promette un finale con i fiocchi per questo primo capitolo di Destiny.

Questo update è un modo per ricordare tutti i momenti migliori passati assieme in questi tre anni. Un modo speciale per celebrare la nostra storia da Guardiani e quella della community. Non ci sarà nessuna nuova questline: in Age of Triumph saranno le attività passate a farla da padrone, con rituali settimanali che i giocatori dovranno portare a termine per commemorare i trionfi della luce.” Così ha voluto raccontare quest’ultimo evento DeeJ, cercando di racchiudere nell’Era di Trionfo tutto quello che è stato il viaggio nell’universo di Destiny.

Partiamo con quello che tutti aspettavamo: il ritorno della Volta di Vetro. Esatto, la tanto amata Volta di Vetro torna, insieme alla Fine di Crota e la Caduta di un Re, tutti rivisitati, con nuovi set di armature e armi, e aggiornati al livello luce attuale. Un annuncio che avrà fatto sicuramente esaltare tutta la community di Destiny. I tre Raid, insieme all’ultimo uscito, saranno protagonisti di un’attività settimanale con sfide interne da portare a termine per ottenere ornamenti unici da utilizzare sui nuovi gear. Potremo così ottenere (so già a cosa state pensando) la tanto adorata Sorte Fatale aggiornata all’anno 3, insieme ovviamente al fantastico Mitoclasta Vex. Insomma, un’attività che non solo farà rivivere i bei momenti passati, ma ci darà la possibilità di ottenere “nuovamente” armi e armature del tutto rivisitate.

Il Registro dell’Era di Trionfo avrà ben 13 pagine di obiettivi da portare a termine, alcuni legati alla storia, altri alle classi dei nostri guardiani, altri invece ai Raid e alle Prove di Osiride. Insomma, di attività ne avremo questa volta, questo è poco ma sicuro. Parlando di ricompense troviamo ben 5 emblemi unici che si sbloccheranno facendo i primi 6 livelli del registro, senza contare quelli che si potranno ottenere portando a termine un obiettivo unico legato alle varie attività presenti nelle 13 pagine del libro. L’ultima ricompensa è invece uno sconto che si potrà attivare sullo store di Bungie per acquistare una maglietta a tema Era di Trionfo, che sarà personalizzata in base al nostro personaggio e riporterà il nickname come ricordo di questi anni vissuti all’interno del mondo di Destiny.

Gli obiettivi da portare a termine sono svariati e alcuni sono veramente molto interessanti. Tra quelli mostrati nello streaming ne troviamo uno legato alle tanto odiate gorgoni: dovremo eliminarle tutte in una run della Volta di Vetro. Gia all’epoca non era una passeggiata, figuriamoci adesso.

Di seguito vi riportiamo tutte le pagine del registro dell’Era di Trionfo con gli obiettivi mostrati durante il primo Live Streaming:

Fonte

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13



Ha studiato Architettura e Grafica Pubblicitaria. Appassionato accanito di videogame, ma anche di arte, disegno, anime, manga, viaggio, tecnologia, fotografia, calcio, palestra e chi più ne ha più ne metta. Adora quasi tutte le tipologie di gioco ma predilige gli FPS e i giochi di guida. Non ha un titolo preferito, ma a colpirlo è stato fin da subito "Metal Gear Solid". Da lì Hideo Kojima è diventato il suo idolo.