In arrivo la prima patch per Battlefield 3

Di Federico "Blue" Marchetti
21 Novembre 2011

Sono tempi di “aggiustamento” per Battlefield 3. L’FPS di casa EA, che ha riscosso un grande successo sin dal suo debutto sugli scaffali, infatti si rinnoverà grazie ad una patch che risolverà buona parte dei problemi riscontrati fin’ora sul campo di battaglia, soprattutto nella modalità multiplayer.

Partiamo dalla tanto discussa “luce tattica“. Attualmente questo accessorio è decisamente sovrapotenziato. Non è infatti concepibile come una luce del genere possa accecare anche a miglia di distanza e per questo motivo saranno modificati i relativi parametri nel gioco. La luce tattica sarà comunque efficace nel rapporto ravvicinato, ma nella media-lunga distanza avrà un impatto minore. Vi mostriamo come cambierà l’effetto della luce prima e dopo l’aggiornamento:

Discorso analogo per l’accessorio IRNV con cui sarebbe troppo semplice individuare gli avversari a lunghissima distanza e freddarli con un colpo secco. Anche per lui è previsto un “depotenziameto”.

Oltre a questi cambiamenti specifici, gli sviluppatori EA assicurano che saranno migliorate la stabilità delle armi e il loro bilanciamento. Novità in arrivo anche per le funzionalità di controllo della squadra e l’interfaccia utente mentre la battaglia contro i “cheater” prosegue con l’eliminazione di diversi bug e glitch scoperti fin’ora in Battlefield 3.

La patch sarà disponibile dapprima per la versione per PC e successivamente per console PS3 e Xbox360.

Acquistalo ora e risparmierai fino al 23%!



Press play on tape: cresciuto a suon di C64 e Coin-op, mi diverto a seguire l'evoluzione videoludica next-gen. Co-Founder dell'universo Uagna, ho lavorato a fondo per far nascere una community videoludica di successo ma differente dalle altre esistenti. "Sono sempre pronto ad imparare, non sempre a lasciare che mi insegnino".