Xbox One registrerà a 720p ed avrà trofei indipendenti da Xbox 360

Di Matteo "bovo88" Bovolenta
6 Agosto 2013

Marc Whitten, vice presidente di Microsoft, tramite il sito IGN.com ha risposto ad alcune domande dei fan in una rubrica chiamata “Ask Microsoft Anything” rivelando altre notizie su Xbox One.

Whitten ha infatti confermato che la console americana, in uscita a novembre, potrà registrare gli ultimi 5 minuti di gameplay e che i video saranno catturati a 720p e a 30fps, indipendentemente dal gioco, inoltre la prima cosa che si noterà è il servizio di Upload della console che consentirà di dirigere, editare e condividere i propri filmati. Questi ultimi saranno salvati via cloud e si potranno vedere sulla Xbox One Guide, sulla propria collezione di DVR dei giochi e nelle gamecards del sistema.
Altra feature è la possibilità di avere il proprio avatar Xbox Live precedente, con l’aggiunta di nuove opzioni, inclusa l’abilità di fare gamerpics in HD al corpo completo.

Infine Whitten ha dichiarato che i giochi cross-gen avranno un set di trofei da sbloccare diverso tra le 2 console. Per esempio se giocheremo a Call of Duty Ghosts su Xbox 360 e su Xbox One potremo guadagnare trofei e punteggi separati in ognuno dei due giochi. Durante l’anno inoltre saranno aggiunti nuovi trofei e si potranno ricevere premi dentro e fuori dal gioco. Xbox One ha anche aggiunto un nuovo concetto di sfide, dove i giochi offriranno speciali opportunità basate sul tempo per guadagnare diversi obiettivi e raccoglierne le ricompense.

Indice



Appassionato di videogiochi e console di ogni tipo, tecnologia ed informatica. Amante dei manga ed anime giapponesi, e della cultura nipponica in generale. Ha iniziato a videogiocare molto giovane prima con SNES e Game Boy, per poi passare a PlayStation. Da allora ogni genere di gioco lo ha sempre affascinato. Gli piace informarsi e tenere informati su questo fantastico mondo virtuale.