Google condannata! Ecco il perché

Di Andrea White Mezzelani
2 Febbraio 2012

La società Google (in particolare la sede di Parigi) condannata dal tribunale del commercio di Parigi per “abuso di posizione dominante”. L’accusa è che il servizio maps gratuito di Google sia in un certo senso una sorta di concorrenza sleale nei confronti di aziende che offrono mappe dettagliate a pagamento. Google viene quindi multata di 15.000€ e condannata a un risarcimento di 500.000€ verso la società Bottin Cartographes che offre lo stesso servizio di Google Maps, ma a pagamento. Non è certo per ora se Google ricorrerà in appello o il percorso processuale terminerà qui.



Drogato di cinema e cresciuto a "pane e videogames". Nel cinema cerco qualità che troppo spesso ultimamente lascia posto ad una commercializzazione sfrenata. I videogiochi sono il futuro dell'intrattenimento; sarebbe stupido pensare altrimenti e speriamo che in Italia questa consapevolezza si espanda. La musica da sempre mi appassiona, ascolto di tutto e lego particolari momenti a delle canzoni che diventano, così, vere e proprie colonne sonore della mia vita. Adoro informarmi, conoscere e sperimentare.