Guida: Aprire le porte del modem su PS4 per COD: Ghosts

Di Carlofduty98
17 marzo 2014

In questa guida verrà spiegato passo per passo come aprire le porte del modem per COD: Ghosts (e versioni precedenti). Per completare il procedimento dovrete seguire ALLA LETTERA questi 3 semplici passaggi. Premesse: Questa guida non è eseguibile in tutti modem Fastweb, in quanto solamente con gli hag nuovi si può accedere alla mappatura delle porte.

Il vostro computer deve avere un indirizzo IP statico
Passo 1: Aprite un browser web (consigliati: Mozilla Firefox, Google Chrome) e recatevi all’indirizzo 192.168.1.1 (se non funziona è 192.168.0.1). Vi troverete nella pagina di gestione del vostro router. Da qui dovete indirizzarvi verso “Port Mapping” o “Port Forwarding“. Per Fastweb dovrete seguire il percorso “Myfastpage -> Gestione abbonamento -> Configura porte router“. Se non riuscite a trovare l’indirizzo vuol dire che il vostro hag non è stato predisposto per essere mappato, o che non ha porte da aprire.
A seconda del router, vi si aprirà una pagina simile a una di queste due:

guida1

guida2

Se la vostra pagina è diversa dalle due in immagine, non preoccupatevi, il procedimento è analogo.
Da qui sarete in grado di aprire le porte. nella sezione Port Forwarding scegliete personalizzato come servizio, e dategli un nome che vi aiuti a ricordare la sua funzione. [Modem Vodafone]
Per il modem Alice dovete inserire i stessi dati nella sezione Virtual Server Personalizzati
Questi sono i dati che dovrete inserire:
Indirizzo IP, uguale per tutte le porte: 192.168.1.10 (assicuratevi che non sia già occupato, di solito è libero, altrimenti cambiate il 10 con un numero superiore)
PorteTCP: 80, 443, 1935, 3478, 3479, 3480 (Ad es: Porta interna = 80 Porta esterna = 80; Tipo porta/Protocollo TCP) UDP: 3478, 3479
Cliccate su OK / Attivare ad ogni porta nuova e confermate l’attivazione se richiesto dal modem.
Adesso passiamo ad aprire le porte di Call of Duty Ghosts
Porte: TCP: 80, 443, 1935, 3478-3480 UDP: 20500, 20510, 28960
Una volta sicuri di aver aperto tutte le porte necessarie dovrete accendere la vostra PS4 e completare il passo 2.
Passo 2: Dalla PS4 andate su Impostazioni -> Rete -> Imposta connessione Internet
Da qui selezionate Connessione via Cavo(LAN) [Consigliata] o WiFi in base alle vostre esigenze.
Scegliete “Personalizzata“nel passaggio successivo.
Se avete scelto WiFi connettetevi al vostro router e proseguite.
Quando vi saranno richieste le impostazioni dell’indirizzo IP voi scegliete “Manuale“, e nel passo successivo compilate la prima voce con “192.168.1.10” (L’indirizzo delle porte che avete aperto nel router, se diverso, mettete quello). Su “Maschera di sottorete” mettete “255.255.255.0“. Il Gateway predefinito e il DNS primario devono essere entrambi “192.168.1.1” (L’indirizzo che avete usato per accedere alla pagina di configurazione del router, se diverso, mettete quello usato), mentre il DNS secondario lasciatelo “0.0.0.0

guida3

Fate Avanti; Impostate l’MTU automatico e come Server Proxy mettete “Non usare“.
Dopodichè NON fate la verifica della connessione internet, ma riavviate sia la play, che il router.
Passo 3: Verifica
Una volta riavviato i dispositivi, aprite il vostro COD Ghosts e godetevi il NAT APERTO !!!
La riuscita dell’esecuzione è assicurata al 90%, se siete in quel 10% a cui non ha funzionato, provate a fare queste verifiche:
Verificate di aver messo lo stesso IP sia nella PS4 che nel Port Mapping
Verificate di aver aperto le porte nell’ IP che avete inserito nella PS4
Cancellate i Cookie del browser della PS4 (Non necessario se non l’avete mai usato)
Provate a disattivare il firewall del router.

Per informazioni e/o chiarimenti chiedete pure nei commenti!
Continuate a seguirci su Uagna.it



Abile smanettone da sempre, sono un amante del rischio e delle sfide. Nato come "Nintendaro", mi piace scrivere articoli con tono di cronaca e argomentati sul mondo dei videogames. Gestisco un piccolo canale su Youtube, purtroppo ancora molto piccolo. So programmare in linguaggio visual basic e un minimo di C#. Il mio gioco preferito è COD, mentre le piattaforme mi affascinano tutte, da sempre. Frase preferita: "Non odiare il giocatore, odia il gioco"