Il creatore di Gran Turismo ha odiato lavorare su PS3

gt sport cover
Di Andrea "Geo" Peroni
30 giugno 2016

Mentre mancano pochi mesi al rilascio di Gran Turismo Sport, titolo di Polyphony Digital in esclusiva PlayStation 4, il creatore della serie Kazunori Yamauchi è tornato a parlare di un argomento per lui molto scottante: il periodo di PlayStation 3. Come saprete, dopo il lancio quasi in contemporanea alla console di GT5 Prologue, per vedere l’effettivo GT5 all’opera abbiamo dovuto aspettare diversi anni, e il tutto per mettere le mani su un titolo non privo di difetti. A detta dello stesso Yamauchi, la colpa è da attribuire interamente all’hardware PS3.

Yamauchi ha infatti spiegato a GameSpot:

Il periodo PS3 è stato una specie di incubo. Dicevamo “Vogliamo fare questo, ma possiamo fare solo altro”. […] Con PS4 è diverso, questa volta possiamo fare tutto quello che abbiamo in mente.

Non si tratta del primo sviluppatore che, a posteriori, si lamenta dell’architettura hardware di PS3, definita problematica addirittura dal presidente di Sony Yoshida.

Prima di chiudere vi ricordiamo che GT Sport uscirà il 16 novembre in esclusiva PS4.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.