EA acquista Respawn Entertainment e conferma Titanfall 3

titanfall 2
Di Andrea "Geo" Peroni
10 novembre 2017

Pochi giorni dopo aver chiuso la software house di Dead Space e Dante’s Inferno, Electronic Arts si ingrandisce e ingloba un altro studio di sviluppo. Notizia di oggi è infatti l’acquisizione da parte di EA di Respawn Entertainment, creatori della serie Titanfall che già il colosso americano produceva e distribuiva in tutto il mondo.

Nonostante l’insuccesso commerciale di Titanfall 2, che lo scorso anno si è dovuto confrontare con mostri sacri come Battlefield e Call of Duty in poche settimane, EA quindi crede fortemente sia in Respwan che nella loro IP, tanto da acquistare lo studio  e confermare anche lo sviluppo di Titanfall 3.

Queste le parole di Andrew Wilson, CEO di EA, dopo l’acquisizione di Respawn per un totale di 455 milioni di dollari:

“Abbiamo visto le grandi qualità di Respawn come team di sviluppo con una visione incredibile, hanno un grande talento. […] Insieme abbiamo dato vita a Titanfall, e ora che Respawn fa pare di noi abbiamo grandi piani per il futuro.”

Al momento Titanfall 3 resta ancora un miraggio, ma la conferma dello sviluppo del nuovo gioco è arrivata. La speranza è che venga scelta una finestra di rilascio migliore rispetto al secondo capitolo, dato che nella stagione autunnale del 2018 arriveranno il nuovo Call of Duty di Treyarch e con tutta probabilità un nuovo Battlefield.

Fonte



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.