Nintendo Switch – Presentati ufficialmente i Joy-Con

Nintendo Switch
Di Luca "Beard" Porro
13 gennaio 2017

Durante la presentazione di Nintendo Switch a Tokyo, l’azienda di Kyoto, ha ufficialmente rivelato tutte le feature dei Joy-Con i nuovi e rivoluzionari controller della console.

Se quando si è collegati alla TV, i Joy-Con rimangono saldi nel loro grip che li trasforma in un “normale” pad, quando Nintendo Switch viene messa in modalità portatile i Joy-Con possono essere collegati allo schermo o, feature davvero interessante, usati singolarmente come controller.

Ognuno di essi, infatti, dispone di un analogico, di un set di 4 tasti a croce che sono in un caso le frecce direzionali e nell’altro i classici tasti X, Y, A, B, ma soprattutto di due mini tasti SL e SR dorsali. Oltre allo stile molto curato, i Joy-Con disporranno del tasto home, di un tasto quadrangolare adibito al creare screenshots in-game e di un sensore negli analogici che permette di rilevare gli amiibo se posizionati sopra di essi.

Tra le features non fisiche dei Joy-Con, invece, troviamo il nuovo HD Rumble, che ridefinisce la qualità audio riprodotta dagli altoparlanti dei controller. I nuovi controller di casa Nintendo saranno anche dei controller che riveleranno il movimento così come i vecchi controller della Wii. I Joy-Con, saranno disponibili anche in altre varianti di colori, rispetto al grigio base, come ad esempio blu elettrico, e rosso.

Vi lasciamo all’immagine postata da Nintendo italia sui Joy-Con, con il relativo link.



Sono un neolaureato in scienze politiche e delle relazioni internazionali con la passione per i videogiochi fin da piccolo. Ho sempre cercato di coltivare la mia passione cercando di rendere gli altri partecipi delle sensazioni che provavo. Ogni piattaforma su cui ho giocato dal 1998 ad oggi ha contribuito alla mia formazione, e ha lasciato nella mia mente ricordi di emozioni donati da capolavori come Monkey island, Legacy of Kain, Suikoden 2 e Final Fantasy IX.