Una campagna co-op in Assassin’s Creed: Unity [AGGIORNATO]

Di Andrea "Geo" Peroni
19 aprile 2014

Continuano i rumor sul nuovo capitolo della serie di Assassin’s Creed, Unity, che ricordiamo sarà esclusivo delle console current-gen, ovvero PlayStation 4 e Xbox One, e che sarà ambientato in Francia, durante gli avvenimenti della Rivoluzione Francese. Il rumor in questione arriva dal sito DualShockers.com, che ha avuto la possibilità di parlare con una persona informata di certi fatti.

assassincreedunity

Qualche giorno fa, infatti, si è tenuto l’evento chiuso Destination PlayStation, saltuariamente organizzato da Sony per mostrare cosa attende i giocatori nel futuro prossimo. Uno dei temi trattati è stato proprio Assassin’s Creed: Unity, e le notizie sembrano davvero interessanti. Shinobi602, persona che ha assistito all’evento, ha dichiarato che sono state mostrate addirittura due demo del titolo in questione. La prima riguardava la semplice esplorazione in singolo della città, come sempre accade. Il pezzo forte è la seconda demo, che, a quanto dice, trattava di una campagna cooperativa in quattro giocatori, campagna che non avrebbe avuto niente a che fare con quella per giocatore singolo.

Il 22 aprile Ubisoft, tramite un comunicato, ha confermato che nel nuovo capitolo della serie sarà effettivamente presente questa modalità di gioco: Una campagna cooperativa per (massimo) quattro giocatori, e una trama che non sarà la stessa della campagna per single player. Per il momento, altri dettagli sono ancora sconosciuti.

Non resta altro che attendere l’E3 2014, che avverrà fra meno di due mesi, dove sicuramente emergeranno tutti i dettagli del nuovo e atteso titolo, e si farà luce sulle decine di indiscrezioni uscite negli ultimi mesi.

Indice



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.