Rubate 6000 copie del videogioco MW3 con un blitz armato

Di Federico "Blue" Marchetti
7 Novembre 2011

Da alcune ore sta circolando una notizia che ha dell’incredibile. A poche ore dall’uscita sul mercato del nuovissimo videogame Call of Duty MW3, alcuni malviventi hanno assalito un furgone che trasportava 6.000 copie del gioco. Coltelli e gas lacrimogeni sono serviti per appropriarsi del “bottino” e fuggire con una refurtiva di circa 400 mila euro.

Qualche giorno prima, sempre in Francia, alcuni ragazzini hanno distrutto nella notte una vetrina di un noto rivenditore di videogame e sono riusciti a trafugare diverse copie sempre del gioco Call of Duty Modern Warfare 3.

La febbre per questo gioco è davvero altissima, tanto che sul noto sito web di aste eBay è stata venduta una copia rubata del gioco a circa 1700 euro. L’attesa però è finita, da qualche ora alcuni negozi hanno rotto il day one e da domani sarà disponibile ovunque! Chissà se riuscirà a battere ogni record di vendite come il suo predecessore, staremo a vedere.



Press play on tape: cresciuto a suon di C64 e Coin-op, mi diverto a seguire l'evoluzione videoludica next-gen. Co-Founder dell'universo Uagna, ho lavorato a fondo per far nascere una community videoludica di successo ma differente dalle altre esistenti. "Sono sempre pronto ad imparare, non sempre a lasciare che mi insegnino".