I server di Battlefield Hardline subiscono un attacco DDoS

uagna battlefield hardline
Di Matteo "bovo88" Bovolenta
19 Marzo 2015

Lo spin-off a tema poliziesco, Battlefield Hardline, è arrivato sugli scaffali, però sembra che il suo debutto non sia stato molto tranquillo.

Infatti molti utenti sia su Xbox One sia su PlayStation 4, hanno riscontrato numerosi problemi di connessione e login al multiplayer online dello sparatutto sviluppato da Visceral Games.

Electronics Arts ha voluto indagare, ed è emerso che questi disagi sono stati causati da un attacco DDoS ai server del gioco, non rivendicato da nessuno, per il momento.

L’azienda americana quindi è al corrente del problema e ha rilevato l’origine, e dovrebbe risolvere questi problemi entro breve tempo.

Questo è quanto comunicato attraverso il profilo Twitter ufficiale di Battlefield:

We’ve identified the connectivity issues on Xbox One are due to DDoS attack and working to resolve. Apologies for the inconvenience.

— Battlefield (@Battlefield) 



Appassionato di videogiochi e console di ogni tipo, tecnologia ed informatica. Amante dei manga ed anime giapponesi, e della cultura nipponica in generale. Ha iniziato a videogiocare molto giovane prima con SNES e Game Boy, per poi passare a PlayStation. Da allora ogni genere di gioco lo ha sempre affascinato. Gli piace informarsi e tenere informati su questo fantastico mondo virtuale.