Anteprima Dragon Ball Xenoverse 2

Dragon Ball Xenoverse 2
Di Marco "Bounty" Di Prospero
30 settembre 2016

Dragon Ball è uno dei manga più famosi al mondo, tanto da diventare un cartone animato e un videogioco. In particolare, di titoli dedicati a Dragon Ball ne abbiamo visti veramente tanti nel corso degli anni, nonostante il manga fosse terminato da tempo. Dato che ogni videogioco, per forza di cose, raccontava la stessa storyline, l’unico modo per continuare ad avere successo era quello di innovare il gameplay e di avere continuamente nuove idee. A tal riguardo, i ragazzi di Dimps sembrano essere riusciti nell’impresa, grazie al rilascio di Dragon Ball Xenoverse in cui sono state inserite nuove meccaniche che hanno in parte rivoluzionato la serie. Per la prima volta infatti, in un gioco dedicato a Dragon Ball era possibile creare un proprio personaggio e interagire con altri giocatori reali in un hub, rappresentato da Toky Toky City. Anche la storia era stata in parte riscritta, discostandosi da quella che tutti conosciamo tramite il manga.

dragon-ball-xenovers-2-copertina

Dragon Ball Xenoverse 2 non fa che ripartire da queste intuizioni e migliorare il tutto. Il primo miglioramento sostanziale riguarda proprio l’hub del gioco, che questa volta prenderà il nome di Conton City e sarà sette volte più grande dell’hub precedente. Inoltre saranno anche inseriti dei metodi per rendere gli spostamenti più veloci all’interno della città, mentre a Toky Toky City potevamo solo camminare. Oltre a tutto ciò, gli sviluppatori hanno anche promesso una maggior personalizzazione del nostro personaggio rispetto al titolo precedente. In particolare, in Dragon Ball Xenoverse 2 bisognerà scegliere con cura anche la razza del nostro combattente, dato che alcune quest cambieranno proprio a seconda della razza che avremo scelto precedentemente.

Come se non bastasse inoltre, anche il gameplay è stato migliorato, soprattutto per quanto riguarda il bilanciamento dei combattenti e alcune mosse che nel capitolo precedente erano fin troppo potenti. Tra questi trovavamo i colpi dalla distanza, di cui si poteva abusare per poter tenere il nemico a debita distanza. Gli sviluppatori hanno infatti provveduto ad inserire una schivata che potrà essere utilizzata con il giusto tempismo quando ci stiamo dirigendo contro il nemico.

Per terminare, Dimps ha ben pensato di aumentare anche il roster dei personaggi, che vedrà tra gli altri, l’inserimento di Majin Vegeta e Gohan dal futuro.

bardak xenoverse 2

Questa dunque la nostra anteprima su Dragon Ball Xenoverse 2; sicuramente con l’arrivo dell’open-beta potremo capire ancora di più le potenzialità di questo gioco. Per concludere vi ricordiamo che il titolo arriverà su PS4, Xbox One e PC il 25 ottobre 2016.



Sono uno studente di economia e commercio che ama passare parte del tempo libero davanti ad una console. Considero il videogioco come una forma d'arte, in grado di trasmettere valori e emozioni, che permette di "mettere in pausa" la vita stressante di tutti i giorni. Spero di poter condividere con tutti voi questa mia passione e di farvi conoscere il mondo del gaming.