Black Ops 3 – Tutta la campagna sarà sbloccata da subito

uagna black ops 3
Di Matteo "bovo88" Bovolenta
13 ottobre 2015

Call of Duty: Black Ops 3 porterà alla sua uscita, prevista per il 6 novembre, molte novità al brand.

Oltre ai nuovi innesti del multiplayer online e della modalità Zombies, una caratteristica su cui Activision e Treyarch puntanto molto è la campagna, che da quest’anno sarà giocabile in co-op fino a 4 players.

Ma questo cose già si sapevano, quello che è stato rivelato da poco è che tutta la campagna sarà sbloccata da subito, quindi volendo si potrà giocare la missione finale già al day-one.

Questo è quanto riferito da Jason Bundell, producer del titolo FPS, che spiega il motivo di tale scelta:

“Ciò offre ai giocatori la possibilità di consumare i contenuti nel modo in cui preferiscono. Il sistema di sblocco dei livelli è una mentalità arcaica che abbiamo avuto fin da quando sviluppavamo i videogiochi nelle nostre camerette – fai questa cosa, poi vai a fare la prossima.”

Black Ops 3
“I consumatori e i giocatori in generale sono diventati molto più maturi. […] La questione è, come vogliono godere del prodotto? Magari uno spegne arrivato al livello due, va a lavorare e un collega gli dice ‘ehi, dovresti vedere il livello quattro’, e lui dirà ‘ok, diamogli uno sguardo’. È assolutamente legittimo. La scelta dipende da loro” continua lo sviluppatore americano.

“Se doveste andare direttamente alla fine, vi direste che avete bisogno di capire qualcosa di più. Quando Netflix fa uscire House of Cards con tutti gli episodi, tutti saltano all’ultimo e guardano solo la fine? Certo che puoi farlo, ma si parla di un viaggio da fare, no? Il modo in cui è costruita la storia fa in modo che ci sia più del semplice epilogo. Credo ci siano molti film e altri tipi di media dove puoi semplicemente andare all’ultima pagina, o vedere gli ultimi minuti, ma devi vedere anche tutto il resto per goderti davvero l’esperienza.”

Diciamo che la scelta di Treyarch è legittima, però è nostra ferma convinzione che poche utenti salteranno subito fino alla fine, “bruciandosi” la storia e non godendosi l’esperienza di gioco.

Voi cosa ne pensate?

Fonte: Spaziogames



Appassionato di videogiochi e console di ogni tipo, tecnologia ed informatica. Amante dei manga ed anime giapponesi, e della cultura nipponica in generale. Ha iniziato a videogiocare molto giovane prima con SNES e Game Boy, per poi passare a PlayStation. Da allora ogni genere di gioco lo ha sempre affascinato. Gli piace informarsi e tenere informati su questo fantastico mondo virtuale.