Sledgehammer Games vuole portare la grafica di Call of Duty al “livello successivo”

uagna logo call of duty
Di Luca "Beard" Porro
6 febbraio 2017

Activision ha aperto sul suo sito una posizione di lavoro all’interno dello studio Sledgehammer Games, per un esperto di grafica capace di creare texture di alto livello, realistiche ed in linea con l’attuale livello grafico di molti giochi tripla A.

SG sembrerebbe essere al lavoro su di un Call of Duty ambientato nel passato e, alla luce della candidatura aperta, è chiaro come nelle intenzioni dello studio di sviluppo ci sia la volontà di innovare la serie senza snaturarla, e soprattutto ascoltando le richieste dei fan. Infatti, un’innovazione grafica, che da anni viene richiesta, aggiunta all’acclamato abbandono delle ambientazioni futuristiche potrebbe riportare ai fasti di sempre uno dei franchise più amati dal pubblico.

Nel mentre che aspettiamo nuovi dettagli a riguardo, potete ingannare l’attesa rimanendo sulle nostre pagine per essere sempre aggiornati su tutti gli avvenimenti più importanti del mondo videoludico.

Fonte



Sono un neolaureato in scienze politiche e delle relazioni internazionali con la passione per i videogiochi fin da piccolo. Ho sempre cercato di coltivare la mia passione cercando di rendere gli altri partecipi delle sensazioni che provavo. Ogni piattaforma su cui ho giocato dal 1998 ad oggi ha contribuito alla mia formazione, e ha lasciato nella mia mente ricordi di emozioni donati da capolavori come Monkey island, Legacy of Kain, Suikoden 2 e Final Fantasy IX.