PLUS V GOLD: Dawn of Player [Luglio 2018]

plus gold
Di Andrea "Geo" Peroni
3 luglio 2018

Siamo ormai entrati nel pieno dell’estate. Fa caldo, i vestiti rimangono appiccicati addosso dopo pochi secondi, il sudore si fa sentire, il pomeriggio non vediamo l’ora di gettarci in piscina per rinfrescarci. Ma PlayStation Plus e Games with Gold non sono certamente in vacanza, e anzi anche questo mese torna lo scontro tra i due servizi in abbonamento di Sony e Microsoft. Diamo quindi uno sguardo da vicino alle offerte dei due servizi per decretare chi, questo mese, esce vincitore da questo consueto scontro.

PS4 V XBOX ONE

Se non siete ancora soddisfatti di avventure grafiche dopo l’uscita di Detroit: Become Human a maggio e Beyond: Two Souls nel Plus di quello stesso mese, sarete sicuramente felici di sapere che Quantic Dream torna nel servizio Sony con un altro dei suoi incredibili titoli, Heavy Rain, riproposto nella sua versione rimasterizzata per PS4. Non apprezzato come la versione originale visti alcuni difetti tecnici non perdonati per una remastered, ma parliamo pur sempre di un titolo vicino all’80/100 su Metacritic come valutazione globale. L’altro gioco in regalo è invece Absolver (69/100), il tipico indie action molto promettente ma condannato da un insuccesso tra il pubblico che non lo ha minimamente considerato. Votato principalmente al multiplayer, il gioco è “morto” relativamente prestissimo, e ci piace pensare che con il PS Plus potrebbe vivere una nuova giovinezza. Su Xbox One, l’offerta di questo mese non è certamente votata ai tripla-A, ma abbiamo delle possibili sorprese anche qui. Assault Android Cactus (85/100 nella versione PS4) è un frenetico twin stick shooter come certamente se ne sono già visti tanti ma che è sempre un piacere giocare per partite veloci; Death Squared (72/100) è invece un curioso puzzle game multiplayer di SMG Studio, basato su cooperazione e coordinazione tra i giocatori che devono servirsi delle esplosioni dei robot per superare gli stage. A conti fatti, possiamo decretare un bel pareggio per questo mese: Sony propone un’offerta più sostanziosa grazie al suo Heavy Rain, ma è anche vero che gli indie di Xbox reggono bene il confronto qualitativo.

OLD GEN

Lasciatemelo dire: almeno per quanto riguarda Xbox, preferisco di gran lunga l’offerta di questo mese su old gen. Gli assidui possessori di Xbox 360 (ma che possono giocare a questi titoli anche su One grazie alla retrocompatibilità) potranno infatti ottenere gratuitamente due importanti titoli. Il primo è Splinter Cell: Convinction (85/100), gioco action che non ha assolutamente bisogno di presentazioni e che speriamo possa essere un felice auspicio al grande ritorno di Sam Fisher con un titolo nuovo di zecca. Il secondo è Virtua Fighter 5 Final Showdown (81/100), picchiaduro arcade che farà sicuramente piacere agli amanti del genere. Su PS3 siam però contenti di trovare, anche in questo caso, validissimi giochi dal PS Plus. Oltre a Extreme Exorcism (75/100 o poco più, facendo una media degli score presenti su Metacritic), un platform definito paranormale e nel quale dobbiamo vedercela con il nostro doppione oscuro che replica tutte le nostre mosse (un po’ come i livelli speciali di Rayman Legends con la copia dell’uomo-melanzana), abbiamo, e guardacaso proprio legato al famoso franchise Ubisoft appena citato, Rayman 3 HD (72/100), la versione rimasterizzata dell’immortale platform action-adventure Rayman 3: Hoodlum Havoc. Non vedo l’ora di rigiocarmelo, devo essere sincero, ma naturalmente la miglior offerta di questo mese, almeno su old gen, arriva dai Games with Gold.

Appuntamento ad agosto per il nuovo PLUS V GOLD!



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.