The Division – La beta è invasa dai cheater

uagna the division
Di Marco "Bounty" Di Prospero
1 febbraio 2016

La beta di The Division è disponibile dallo scorso 28 Gennaio 2016 e, grazie al successo ottenuto, Ubisoft ha deciso di prolungarla fino alla giornata di domani (qui maggiori informazioni).

La beta sta divertendo tutti gli utenti che hanno avuto occasione di provarla ma, purtroppo, non mancano i problemi, specialmente per quanto riguarda la versione PC del gioco.

Sembra infatti che all’interno della mappa di gioco, specialmente nella Dark Zone, siano presenti molti cheater, che vanno inevitabilmente a rovinare l’esperienza di tutti coloro che giocano onestamente. In particolare, si possono trovare giocatori che abusano di munizioni infinite, super velocità, medikit illimitati, colpi critici sempre a segno e assenza del rinculo delle armi.

thedivision1

Inutile dire che in questo modo il bilanciamento è praticamente nullo. Ubisoft ha tuttavia rassicurato gli utenti dichiarando che quanto verificatosi è solo dovuto a qualche glitch, che verrà sistemato.

Vi ricordiamo a tal proposito, che la software house francese ha già provveduto a rimuovere più di 10.000 bug che affliggevano l’alpha del titolo.

Fonte

 



Sono uno studente di economia e commercio che ama passare parte del tempo libero davanti ad una console. Considero il videogioco come una forma d'arte, in grado di trasmettere valori e emozioni, che permette di "mettere in pausa" la vita stressante di tutti i giorni. Spero di poter condividere con tutti voi questa mia passione e di farvi conoscere il mondo del gaming.