FUTURAMA, di nuovo! Hulu ordina il revival della serie animata

Di Andrea "Geo" Peroni
9 Febbraio 2022

Hulu ha ordinato 20 nuovi episodi di Futurama, la serie comica di fantascienza animata creata e sviluppata dal creatore di The Simpsons Matt Groening e David X. Cohen .

Molti dei membri del cast originale di Futurama, inclusi Billy West (Fry), Katey Sagal (Leela), Lauren Tom (Amy) e Phil LaMarr (Hermes), torneranno per il revival. John Dimaggio, voce del robot nichilista Bender, non è attualmente impegnato, anche se c’è speranza che si unisca. 

Bender è uno dei personaggi più iconici della serie e, se Dimaggio non è coinvolto, il ruolo verrà recastato. Anche i doppiatori Tress MacNeille, Maurice LaMarche e David Herman dovrebbero tornare.

Futurama è stato presentato per la prima volta nel 1999 e ha seguito il fannullone di 25 anni Philip Fry, che è finito accidentalmente in un congelamento criogenico e si è svegliato 1.000 anni dopo, dove si unisce a una società di consegne. Dal 1999 al 2003, Futurama è andato in onda su Fox, dove ha ottenuto un seguito di culto, ed è stato successivamente ripreso per un primo revival da Comedy Central nel 2007. Quella serie dello spettacolo si è conclusa nel 2013, ma questo secondo revival lo riporterà per in streaming su Hulu.

“Quello che amo dell’animazione è che è possibile che uno spettacolo di successo si prenda una pausa e poi riprenda anni dopo, anche su una piattaforma diversa, e riprenda esattamente da dove era stato interrotto”, afferma Marci Proietto, responsabile della 20a animazione televisiva.

“È un vero onore annunciare il trionfale ritorno di Futurama ancora una volta prima che veniamo cancellati di nuovo bruscamente”, ha scherzato Groening in un comunicato stampa.

Fonte




Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento