I Marvel Studios produrranno una serie TV per Disney + ispirata alla serie What If

Di Andrea "Geo" Peroni
12 Marzo 2019

Il pacchetto esclusive di Disney +, il servizio di streaming on demand della Casa di Topolino che aprirà i battenti nel 2019, si fa sempre più succulento.

Dopo la rivelazione di alcuni giorni fa circa la presenza dell’intera filmografia Disney, e le varie serie originali già in sviluppo (The Mandalorian e una serie su Cassian Andor da Star Wars, una basata su Monsters & Co., altre serie già confermate dai Marvel Studios su Loki, Wanda Maximoff, Visione e altri personaggi), ecco che oggi proprio i Marvel Studios svelano un nuovo interessantissimo progetto.

Kevin Feige ha infatti svelato che la divisione cinematografica della Casa delle Idee produrrà una serie TV animata esclusiva per Disney + e incentrata sul filone delle storie What If. Di cosa si tratta, per chi non mastica fumetti, è presto detto: le storie What If sono storie “alternative”, che mostrano come si sarebbe conclusa una determinata storia se un elemento fosse cambiato rispetto all’andamento originale. Uno dei più celebri What If di casa Marvel è ad esempio la versione modificata delle Guerre Segrete degli anni ’80, nella quale il Dottor Destino riusciva a mantenere i poteri dell’Arcano e a diventare l’essere più potente dell’universo.

Il tema di una delle puntate di questa nuova serie sarà incentrato su Loki, con la domanda “cosa sarebbe successo se Mjolnir fosse stato trovato da Loki prima che da Thor?”. Premesse sicuramente curiose e molto ammirate dagli amanti dei fumetti, anche se è d’obbligo ricordare che si tratterà di serie animate e non con attorni in carne ed ossa.

Non è tuttavia da escludere una possibile partecipazione dei volti noti del MCU come Chris Hemsworth, Robert Downey Jr., Chris Evans o lo stesso Tom Hiddlestone (che comparirà anche nella serie su Loki), che potrebbero quindi prestare le loro voci ai personaggi nella serie animata.

Fonte



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.