Ditonellapiaga, la cantante prende in giro chi gioca a Pokemon GO ed è bufera sul web

Di Andrea "Geo" Peroni
22 Febbraio 2022

Un’uscita abbastanza infelice quella della cantautrice italiana Ditonellapiaga, alias Margherita Carducci, che ha deciso quest’oggi di scrivere in un tweet tutto il suo disappunto per chi gioca a Pokémon GO.

Forse nel tentativo di realizzare un simpatico siparietto, la cantante italiana, che ha recentemente partecipato al Festival di Sanremo concludendo la kermesse canora al sedicesimo posto, si è resa protagonista di una vera e propria bufera mediatica, tanto da riuscire a mandare in tendenze su Twitter la parola “Pokemon“.

La cantautrice ha twittato ironicamente che non tutti coloro che ritengono di avere una bassa autostima, possono pensare che “esistono trentenni che giocano a Pokemon GO”, prendendo di fatto in giro chi utilizza il gioco di Niantic lanciato in origine nel 2016.

Il tweet ha ovviamente generato una bufera sul web, tanto che varie personalità del mondo dello spettacolo e non hanno risposto all’intervento poco felice della cantautrice.

Il divulgatore Adrian Fartade ha ad esempio riposto affermando che “poche cose tirano su di morale quanto vedere trentenni che non si fanno più intimidire da cliché e stereotipi e giocano a quello che li fa divertire e possono tranquillamente giocare a pokemon go ed essere comunque persone serie”.

La cantautrice ha poi cercato di mettere una pezza al suo infelice intervento, facendo in realtà adirare ancora di più gli utenti di Twitter che si sono sentiti presi in giro dal post successivo:

Ooook ok, avete ragione. La verità è che sono una povera basic boomer. Perdonatemi plssss



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento