Gusci Wii: iniziata la distribuzione italiana

Di Filippo Giaccaglia
13 Novembre 2007

La scorsa settimana sono iniziate le prime spedizioni dei gusci protettivi per il WiiMote. Servita già una buona parte del Triveneto, a breve l’omaggio di Nintendo raggiungerà tutti gli utenti Wii italiani che ne hanno fatto opportuna richiesta.

Noi abbiamo ricevuto i nostri gusci venerdì scorso direttamente dal Centro Assistenza Nintendo nel vicentino. Insieme al prodotto sono giunte le istruzioni di uso. Fra le varie indicazioni, infatti, si raccomanda di non colpire deliberatamente il televisore o i mobili. Nessun accenno, invece, sul non colpire parenti o animali domestici.

A una prima prova il guscio protettivo in silicone appare estremamente solido e di qualità molto elevata (senza dubbio sopra la media dei gusci non originali). La particolare struttura lamellare creata per proteggere gli spigoli del telecomando ne modifica radicalmente la forma, creando una protuberanza vistosa nella parte anteriore e addolcendo gli spigoli. La forma nuova del WiiMote può dunque non piacere a parte dell’utenza (noi, al contrario, lo troviamo gradevole), in ogni caso è evidente come il controller ne benefici in termini di sicurezza, longevità e ergonomia: la particolare struttura della gomma, infatti, rende più dolce la presa in orizzontale del WiiMote e migliora sensibilmente il grip nella presa standard. Protetto anche l’aggancio per i controller supplementari (Nunchuk e Classic Controller), sebbene la plastica non sia particolarmente solida. Tutti i pulsanti sono perfettamente accessibili in quanto non coperti dalla gomma: fa eccezione il tasto Power che, tuttavia, risulta facilmente utilizzabile grazie a un lieve assottigliamento della plastica proprio in prossimità di esso.

Un vero cambiamento, dunque, per coloro i quali da quasi un anno utilizzano il WiiMote “nudo” o con sottili gusci siliconici non originali. Una mossa costata a Nintendo oltre 10 milioni di euro ma assolutamente apprezzabile, in particolare per l’alta qualità del prodotto.

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale



Faccio video nel tempo libero, creo video per lavoro e la mia passione è fare video. Credo che si sia capito cosa mi piace fare.




Scrivi un commento