Nel remake di Demon’s Souls c’è una porta misteriosa… che nessuno sa come aprire!

Di Andrea "Geo" Peroni
15 Novembre 2020

A quanto pare, Bluepoint Games non ha creato un remake 1:1 dell’immortale capolavoro di From Software, ma ha aggiunto anche qualcosa di nuovo e misterioso che sta già facendo discutere la community…

Demon’s Souls, remake dell’omonimo gioco del 2009, è disponibile da alcuni giorni su PS5 – vi ricordiamo che la console sarà lanciata in Italia solo giovedì 19 novembre – e i giocatori si sono riversati in massa su quella che è una delle killer app della nuova console Sony.

Il remake di Demon’s Souls su PS5 non è soltanto una produzione dalla qualità eccelsa, come dimostrano le prime recensioni della stampa specializzata, ma sembra nascondere anche un nuovo mistero: i giocatori hanno infatti trovato una porta chiusa a chiave che non era presente nel gioco originale, e che nessuno ha ancora capito come aprire.

Offerta

Nascosto nella terza zona del primo “mondo”, infatti, c’è qualcosa di inedito che faceva parte del gioco originale per PS3.

In fondo a un vicolo, nella zona in questione (potete vedere la clip di seguito), potete trovare quello che a prima vista sembra un vicolo cieco, ma che in realtà è un falso muro. Dietro questo muro finto c’è una porta chiusa a chiave e dietro quella porta nessuno sa ancora cosa si cela.

Quel che è certo è che la porta non è messa lì per caso, poiché, utilizzando la modalità foto, si può effettivamente dare un’occhiata dietro la porta chiusa ed è possibile scorgere un oggetto luminoso che si trova su un balcone.

La community, soprattutto su Reddit, si è già messa in moto per scoprire come aprire questa misteriosa porta, ma per il momento tutti i tentativi effettuati non hanno portato a nulla se non a escludere tutte le possibilità attuali.

Naturlamente serpeggia in rete anche l’ipotesi che si tratti semplicemente di una sorta di scherzo da parte degli sviluppatori di Bluepoint Games, che già in occasione del remake di Shadow of the Colossus avevano inserito un misterioso oggetto che richiamava The Last Guardian ma che non aveva particolari significati.

Esisterà, insomma, il modo di aprire questa porta? I giocatori continuano a testare possibilità…

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento