FIFA Ultimate Team: online un leak del TOTY con un grande assente

Di Mark
5 Gennaio 2020

Avete capito benissimo: il Team of The Year di FIFA 20 Ultimate Team, l’evento più atteso dell’anno calcistico videoludico, è stato leakato e ha lasciato tutti a bocca aperta.

A diffondere la notizia sono stati gli utenti del subreddit del simulatore calcistico tjokiefifa e futdreams, ritenuti molto attendibili in seguito ai leak che hanno pubblicato in occasione del FUTMAS. Ma bando alle ciance, vediamo chi entrerà a far parte dei migliori undici dell’ anno solare.

  • POR: Alisson Becker, Liverpool (96)
  • TD: Trent Alexander-Arnold, Liverpool (94)
  • DC: Virgil Van Dijk, Liverpool (98)
  • DC: Matthijs de Ligt, Piemonte Calcio (94)
  • TS: Andrew Robertson, Liverpool (94)
  • CDC: N’Golo Kante, Chelsea (96)
  • CC: Frenkie de Jong, Barcelona (95)
  • COC: Kevin De Bruyne, Manchester City (97)
  • AD: Lionel Messi, Barcelona (99)
  • ATT: Kylian Mbappe, Paris Saint-Germain (98)
  • AS: Sadio Mane, Liverpool (97)

A dominare la scena, insomma, la Premier League e in particolare il Liverpool che occupa quattro delle cinque posizioni difensive con giocatori sorprendenti. Grande assente Cristiano Ronaldo, ormai considerato una vera e propria certezza del TOTY che per quest’anno perde l’eterno duello con Lionel Messi. Confermata la presenza di Mbappé, con una carta che, come lo scorso anno, avrà un impatto devastante mentre la vera e propria sorpresa è Sadio Mane che supera il compagno di squadra Salah nella votazione finale. Qui sotto, vi lascio un’ immagine di quelle che dovrebbero essere le carte.

Come al solito, vi ricordiamo che le informazioni sono sempre ottenute tramite datamining e perciò, sono sempre da prendere con le pinze. L’appuntamento ufficiale con i TOTY è fissato per domani, 6 gennaio 2020 alle 19:00 ora italiana.

Voi cosa ne pensate ?

Fonte



Io mi chiamo Marco, ho 20 anni e vivo a Pordenone, nella mia città natale. Attualmente sono uno studente della facoltà di Scienze politiche, relazioni internazionali e diritti umani ma quando non studio continuo a coltivare la mia passione per il mondo dei videogiochi, passione che ho sin da piccolo