Svelate mappe e modalità di gioco per Battlefield 1

battlefield 1
Di Alberto "Seven" Baldiotti
13 giugno 2016

Dopo lo scoppiettante gameplay ufficiale rilasciato nel corso della propria conferenza all’E3, Electronic Arts e DICE hanno svelato alcune mappe e modalità di gioco per Battlefield 1, il nuovo FPS basato sulla prima guerra mondiale in uscita ad Ottobre.

Amiens vedrà scontrarsi inglesi e tedeschi nell’omonima cittadina francese, dove lo scenario è prettamente urbano e claustrofobico: lotteremo tra ponti, un tribunale e linee ferroviarie nel centro cittadino.

Nella Battaglia di San Quintino vedremo nuovamente i tedeschi, stavolta impegnati a sfondare le linee britanniche nel fortificato villaggio di Travecy, in uno scenario rurale vastissimo e perfetto per i combattimenti aerei.

La mappa Monte Grappa ci porta sul suolo italiano, più precisamente tra le vette delle Alpi venete. L’Esercito Italiano sta lanciando un tremendo assalto alle compagini dell’Impero austro-ungarico arroccato sul monte veneto, e farà di tutto per reimpossessarsi dei propri territori sotto i colpi dell’artiglieria austriaca.

Anche nella mappa Il confine dell’impero giocheremo sul suolo italiano, ma questa volta lungo la costa dell’Adriatico, dove combatteremo in un villaggio sulle rive del mare massacrato dalle armi e dalle imbarcazioni nemiche.

Per quanto riguarda le modalità di gioco, sono state confermate le classiche Conquista e Dominio. In Conquista si sfideranno un massimo di 64 giocatori per conquistare determinati obiettivi, mentre in Dominio, centrato su mappe ristrette e sulla fanteria, saranno presenti determinati punti strategici da conquistare. La modalità Operazioni è del tutto nuova: si susseguiranno una serie di battaglie, dove gli assalitori devono strappare man mano territori ai nemici, i quali dovranno opporre resistenza. Una volta fallita la resistenza, la squadra in difesa potrà riorganizzarsi e rinforzarsi in una nuova mappa, in attesa del successivo assalto nemico.

Ricordiamo che Battlefield 1 vedrà la luce su PlayStation 4, Xbox One e PC il prossimo 21 ottobre.

Fonte

 



Studente universitario e gamer nel tempo libero, la sua passione videoludica non ha confini. Questa passione nasce a 4 anni, quando si ritrova a giocare Doom II su un vecchio computer acquistato dal padre. Appassionato di giochi open-world e GDR, le sue pietre miliari sono le serie di Grand Theft Auto, Fallout e The Elder Scrolls. A fianco di ciò, la tecnologia e lo sport giocano un ruolo fondamentale nei suoi interessi, ed adora restare informato sulle ultime novità nei rispettivi settori.